Get Adobe Flash player

News

15 GENNAIO 2010

Il Ministero degli Affari Esteri, con telegramma del 15/01/2010 a firma dott. Lomonaco,  ha comunicato la concessione del Patrocinio alle iniziative celebrative del settimo centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello.

01 MARZO 2010

L’ Associazione socio-culturale per la tutela della Donna “MARARIA” ha comunicato la propria adesione all’iniziativa delle celebrazioni del VII centenario della scoperta delle Canarie da parte di Lanzarotto Malocello, sottolineandone l’importanza per la possibilitá di un maggiore  sviluppo delle relazioni sociali e culturali tra Italia e Spagna.

10 MARZO 2010

Il Ministero dei Beni ed Attività Culturali, con prot.10/03/2010 a firma del Capo di Gabinetto Dott. Salvatore Nastasi, ha comunicato che l’On. Sandro Bondi ha concesso il Patrocinio per le celebrazioni del settimo centenario della scoperta delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello.

01 MAGGIO 2010

L’Associazione socio- culturale  canaria per la promozione della donna “MARARIA”ha comunicato la propria adesione all’iniziativa delle celebrazioni del settimo centenario dello sbarco di Lanzarotto Malocello a Lanzarote formulando, altresì, l’augurio di un rafforzamento dei legami tra le  culture di Italia e Spagna.

06 MAGGIO 2010

La Società Geografica Italiana, con lettera del 06/05/2010 a firma del Presidente, prof. Franco Salvatori, ha comunicato propria la disponibilità a collaborare alle iniziative del Comitato Promotore.

27 MAGGIO 2010

Il Comune di Genova, con lettera del 31/05/2010 prot.200329 SP/mm, a firma del Sindaco Marta Vincenzi, ha comunicato che la Giunta Municipale,nella seduta del 27/05/2010, ha concesso il Patrocinio alle iniziative celebrative in occasione del VII centenario della scoperta dell’Isola di Lanzarote e  delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello.

03 GIUGNO 2010

Con lettera del 03/06/2010 il Presidente della Regione Liguria On.Claudio Burlando ha accettato di far parte del Comitato d’Onore del Comitato Promotore per le celebrazioni del settimo centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello.

04 GIUGNO 2010

Il Comitato Promotore, in data 04/06/2010, ha formalizzato la richiesta al Ministero dello Sviluppo Economico e alle Poste Italiane per l’emissione di un francobollo commemorativo di Lanzarotto Malocello in occasione del VII Centenario della sua storica impresa.

07 GIUGNO 2010

Con lettera del 07/06/2010 il Comitato Promotore ha formalizzato la richiesta al Sindaco del Comune di Roma per la dedica ed intitolazione di una pubblica via o piazza della città di Roma all’insigne navigatore Lanzarotto Malocello in vista delle celebrazioni previste nell’anno 2012.

07 GIUGNO 2010

La Presidenza del Consiglio dei Ministri del Governo italiano,con telegramma del 07/06/2010 a firma del Segretario Generale, ha comunicato la concessione del Patrocinio alle iniziative celebrative del settimo centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello.

16 GIUGNO 2010

Con missiva del 16 giugno 2010 l´Editore Don Antonio Coll Gonzalez, Direttore del Gruppo Editoriale multimediale “LANCELOT” di Lanzarote (Isole Canarie), ha manifestato la propria disponibilità a collaborare con il Comitato Promotore per le celebrazioni del settimo centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello.

22 GIUGNO 2010

Con lettera del 22/06/2010 il Presidente della Regione Liguria On.Claudio Burlando ha comunicato la concessione del Patrocinio dell’Ente Regione alle iniziative celebrative del settimo centenario della scoperta dell’Isola di Lanzarote e delle Isole canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello.

24 GIUGNO 2010

Con missiva del 24/06/2010,prot.832/10, la Società Geografica Italiana ha concesso il proprio patrocinio in vista delle celebrazioni del VII centenario della scoperta delle Isole Canarie da parte di Lanzarotto Malocello.

06 LUGLIO 2010

Con telegramma del 06/07/2010 a firma dott.Lomonaco, il Ministro degli Affari Esteri On. dott. Franco Frattini ha accettato di far parte del Comitato d’Onore del Comitato Promotore per le celebrazioni del settimo centenario della scoperta dell’Isola di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello.

19 LUGLIO 2010

Il Prof. Enrique Perez Parrilla, già Presidente del cabildo di Lanzarote (Governo Insulare di Lanzarote) ed Alcalde dell’Ayuntamiento di Arrecife (Capitale dell’Isola di Lanzarote) con lettera personale indirizzata al Presidente del Comitato Promotore Avv. Alfonso Licata, ha comunicato la Sua adesione a far parte del Comitato d’Onore del medesimo Comitato Promotore.

22 LUGLIO 2010

Con lettera del 22 luglio 2010, prot.n.258345/8C, il Sindaco del Comune di Genova, dott.ssa Marta Vincenzi, ha comunicato la propria adesione a far parte del Comitato d’Onore del Comitato Promotore per le celebrazioni del VII Centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello.

26 LUGLIO 2010

Con missiva, prot.457770 del 26 luglio 2010 indirizzata al Presidente del Comitato Promotore avv. Alfonso Licata, il Vice Presidente del Gobierno de Canarias ha informato che dovrà essere discussa a breve una PNL (Proposicion No de Ley) per l’organizzazione delle celebrazioni del settimo centenario della scoperta di Lanzarotto Malocello ed ha altresi`manifestato il proprio interesse e soddisfazione per la migliore riuscita del progetto.

02 AGOSTO 2010

Con lettera  del 02/08/2010 il Presidente del Cabildo di Tenerife, Senatore D.Ricardo Melchior Navarro ha comunicato la propria adesione a formar parte del Comitato d’Onore del comitato Promotore per le celebrazioni del settimo centenario della scoperta delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello.

06 AGOSTO 2010

Con lettera in data 06/08/2010 la “ACADEMIA DE CIENCIAS E INGENIERIAS DE LANZAROTE” in persona del Presidente Prof. D. Francisco Gonzalez de Posada (Universita’ di Madrid), ha comunicato il più vivo apprezzamento per l’iniziativa di celebrare la scoperta delle Isole Canarie, manifestando formalmente l’adesione dell’Accademia – e sua personale – al progetto.

09 AGOSTO 2010

L’ On. Michela Vittoria Brambilla, Ministro del Turismo, ha comunicato la propria adesione a formar parte del Comitato d’onore del comitato Promotore delle celebrazioni del VII Centenario della scoperta delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello.

09 AGOSTO 2010

Il Ministero del Turismo ha concesso il proprio patrocinio in occasione delle celebrazioni del settimo centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello.

10 AGOSTO 2010

L’AYUNTAMIENTO di Arrecife, con missiva del 10/08/2010, prot.n.2010-009772, ha espresso  soddisfazione e gradimento per la costituzione del Comitato Promotore italiano, manifestando formalmente la propria adesione all’iniziativa e  l’intenzione di collaborare per la realizzazione dei fini  del medesimo.

20 AGOSTO 2010

Il deputato del Parlamento nazionale di Spagna, Don Miguel Gonzalez Rodriguez (in rappresentanza della pro vincia di Las Palmas-Isole Canarie), ha accettato di  far parte del Comitato d’Onore del  “Comitato Promotore per le celebrazioni del settimo centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello (1312-2012)”.

23 AGOSTO 2010

Il Gruppo “LANZAROTE MEDIA” (Radio Lanzarote – Cadena 100 Lanzarote – LA VOZ de Lanzarote semanario – lavozdelanzarote.com – Enjoy TV) ha espresso vivo apprezzamento  nei confronti dell’iniziativa celebrativa del settimo centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie, evidenziando l’enorme interesse culturale e storico che tale evento rappresenta, con particolare attenzione alla possibilità di un maggiore avvicinamento al popolo italiano.

29 AGOSTO 2010

Il Prof. Avv. Manuel Medina Ortega, Presidente dell’Accademia di Diritto Europeo di Treveris(Germania), già Deputato alle Cortes di Spagna e Vice Presidente del Parlamento Europeo, ha accettato di formar parte del Comitato d’Onore del Comitato Promotore per le celebrazioni del settimo centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore Italiano Lanzarotto Malocello.

01 SETTEMBRE 2010

Il Consiglio di amministrazione del Museo Etnografico “TANIT” di San Bartolomè (Lanzarote) ha comunicato di aver deliberato di aderire alla iniziativa celebrativa del settimo centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte di Lanzarotto Malocello facendo pervenire al Comitato Promotore italiano apposita missiva a firma del Direttore Josè Ferrer Perdomo.

06 SETTEMBRE 2010

L’Ayuntamiento di Tias (Lanzarote, Canarie) ha fatto pervenire una formale adesione,con lettera del 06/09/2010,Prot.Reg.9633 a firma del Sindaco Alcalde D. Juan Cruz Saavedra, alle iniziative celebrative e al Comitato Promotore italiano in occasione del settimo centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano lanzarotto malocello, sottolineando l’opportunità e l’importanza di tale celebrazione per lo sviluppodella cultura europea e mediterranea.

06 SETTEMBRE 2010

Con lettera in data 06/09/2010, diretta all’Avv.Alfonso Licata, il Presidente del Cabildo di Gran Canaria Don Josè Miguel Perez Garcia ha comunicato la propria accettazione a formar parte del Comitato d’Onore del Comitato Promotore italiano per le celebrazioni del VII° centenario della scoperta dell’Isola di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello.

08 SETTEMBRE 2010

L’AYUNTAMIENTO DI SAN BARTOLOME’ (Lanzarote), con lettera indirizzata all’Avv. Alfonso Licata, prot.5994 dell’08/09/2010, a firma dell’Alcalde D. Marcial Martin Bermudez, ha approvato l’iniziativa celebrativa del settimo centenario della scoperta di Lanzarote e delle Canarie, aderendo alla medesima e appoggiando a tutte le conseguenti manifestazioni che saranno organizzate.

09 SETTEMBRE 2010

Con lettera del 09 settembre 2010, prot.P.3503400-H, il Sindaco dell’AYUNTAMIENTO di YAIZA(Lanzarote, Canarie) Don Angel Dominguez Ojeda ha manifestato pieno appoggio alle iniziative celebrative del settimo centenario della scoperta di lanzarote e delle Canarie da parte di lanzarotto malocello, auspicando che tutte le Amministrazioni pubbliche e private italiane e spagnole appoggino a
loro volta la ricorrenza, aderendo altres¡ al Comitato Promotore italiano.

09 SETTEMBRE 2010

La “SOCIEDAD DEMOCRACIA” di Arrecife (Lanzarote), importante associazione culturale canaria, in persona del suo Presidente D. Gines Hernandez Reyes, con lettera  in data 09/09/2010, prot.n.483, ha manifestato soddisfazione per la iniziativa celebrativa del settimo centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie, aderendo al Comitato promotore italiano, con l’impegno di collaborare alla migliore riuscita dell’evento, mettendo a disposizione la propria struttura.

10 SETTEMBRE 2010

Con missiva del 10 settembre 2010, prot.3473 a firma dell’Alcadesa Accidental Maria Dolores Martin Espino, l’AYUNTAMIENTO di TINAJO (isola di Lanzarote) ha comunicato la propria soddisfazione per la costituzione del Comitato Promotore in Italia per celebrare il VII centenario della scoperta di lanzarote e delle Isole Canarie, esprimendo la formale adesione al medesimo.

10 SETTEMBRE 2010

Il Sindaco dell’AYUNTAMIENTO di TEGUISE (antica Capitale dell’Isola di Lanzarote, Canarie), Don Juan Pedro Hernandez, con apposita missiva pervenuta al Comitato Promotore italiano, ha espresso il sostegno e l’adesione del Municipio all’iniziativa culturale celebrativa dell’anno 2012, assicurando tutta la possibile collaborazione al progetto.

20 SETTEMBRE 2010

Il Console On. del Belgio, dott. Gregorio Gavarone, con missiva indirizzata al Presidente del Comitato Promotore italiano Avv. Licata, ha dichiarato la propria disponibilità a presenziare agli eventi celebrativi del VII centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie.

20 SETTEMBRE 2010

Il Console On. della Repubblica Orientale dell’Uruguay dott. Gianni Michele Cuttica, con lettera del 20/09/2010 inviata al presidente del Comitato Promotore avv. Licata ha apprezzato l’opportunità di una celebrazione storico-culturale che coinvolge più nazioni e più continenti, costituente l’occasione di ricordare un intraprendente navigatore medievale, ed ha assicurato la propria partecipazione agli atti programmati per il 2012.

20 SETTEMBRE 2010

Il Console On. di Malta per la Liguria, dott. Augusto Cosulich, ha comunicato di cessare dal mandato nell’anno 2011 e che, qualora fosse riconfermato nell’incarico, sarà presente alle celebrazioni che si svolgeranno nell’anno 2012.

21 SETTEMBRE 2010

Il Consolato Generale Onorario della Repubblica di Turchia in Genova, in persona del Console dott. Giovanni Guicciardi, ha comunicato la propria adesione e disponibilità a partecipare alle celebrazioni del settimo centenario della scoperta di Lanzarote e delle Canarie da parte del navigatore ligure Lanzarotto Malocello, che si svolgeranno nell’anno 2012.

22 SETTEMBRE 2010

Il Consolato Generale di Thailandia,con lettera in data 22/09/2010 a firma del Console Generale dott. Franco Novi indirizzata al Presidente Avv. Alfonso Licata, ha comunicato la propria disponibilità a partecipare  alle manifestazioni commemorative del VII centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte dell’italiano Lanzarotto Malocello, in corso di programmazione per l’anno 2012.

24 SETTEMBRE 2010

E’ pervenuta l’adesione del Consolato Onorario della Repubblica Federata del Brasile per la Liguria, con sede in Genova, con lettera del Console Dott.Giuseppe Ulderico Farini del 24/09/2010 indirizzata al Comitato Promotore per le celebrazioni del settimo centenario della scoperta delle Isole Canarie, il quale ha annunciato la propria partecipazione alle manifestazioni che avranno luogo nel 2010 per onorare degnamente l’illustre ligure Lanzarotto Malocello.

25 SETTEMBRE 2010

Il Consolato Generale Onorario dei Paesi Bassi in Genova, in persona del Console Dott. Franco Gattorno, ha confermato l’adesione e la partecipazione agli eventi celebrativi organizzati dal Comitato Promotore per le celebrazioni del settimo centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello.

25 SETTEMBRE 2010

Il Console della Repubblica di Colombia della Regione Liguria, dott.Giovanni Massimo Martello, ha comunicato di voler intervenire con piacere alle celebrazioni del settimo centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie, che avranno luogo nell’anno 2012.

29 SETTEMBRE 2010

Con telegramma prot. AOOUFGAB n. 9009/GM del 29/09/2010, a firma del Capo di gabinetto del Ministro Avv. Vincenzo Nunziata, il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha concesso il Patrocinio in occasione delle celebrazioni del settimo centenario della scoperta delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello.

29 SETTEMBRE 2010

Il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, On. Avv. Maria Stella Gelmini, ha aderito al Comitato d’Onore del “Comitato Promotore per le celebrazioni del settimo centenario della scoperta di Lanzarote e delle isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello (1312-2012)”.

29 SETTEMBRE 2010

Con lettera in data 29/09/2010 il Console On. Del Cile, dott. Gian Giacomo Chiavari, ha comunicato la propria adesione alle programmande manifestazioni celebrative  in occasione del settimo centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie,congratulandosi con il Presidente del Comitato Promotore Avv. Alfonso Licata per l’iniziativa culturale patrocinata.

29 SETTEMBRE 2010

Il Consolato Onorario di Malta in Savona, con missiva del Console Dott. ssa Claudia Pasini Vignola, indirizzata al Presidente del Comitato Promotore avv. Licata in data 29/09/2010, ha comunicato la disponibilità, propria e del Consolato di Malta che rappresenta, per qualsiasi occorrenza utile agli eventi celebrativi dell’anno 2012.

30 SETTEMBRE 2010

Il Console Generale di Panama in Genova, Dott.ssa Aida Garay De Gonzalez, ha comunicato il proprio gradimento ed interesse per l’iniziativa delle celebrazioni del VII centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del genovese Lanzarotto Malocello, che avranno luogo nell’anno 2012, auspicando di poter presenziare agli eventi in corso di programmazione a cura del Comitato Promotore.

30 SETTEMBRE 2010

Con lettera del 30/09/2010 indirizzata al presidente del comitato Promotore Avv. Alfonso Licata, il Presidente del Cabildo Insulare dell’Isola di La Gomera, Sen. Casimiro Curbelo Curbelo, ha confermato la propria adesione a formar parte del Comitato d’Onore del Comitato Promotore italiano per le celebrazioni del settimo centenario della scoperta delle Isole Canarie ad opera del navigatore italiano Lanzarotto Malocello,sottolineando l’importanza storica e culturale dell’iniziativa bilaterale Italia-Spagna e ricordando che l’impresa del Malocello aprì la strada ad altre importanti scoperte tra cui quella di Cristoforo Colombo, che fece scalo nell’Isola di La Gomera prima di raggiungere e scoprire l’America.

01 OTTOBRE 2010

Con lettera prot.n.10/33/10 il Console On. della Repubblica di Albania dott. Giuseppe Durazzo ha manifestato la propria adesione all’iniziativa culturale adottata dal Comitato Promotore per le celebrazioni del settimo centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello, assicurando la propria partecipazione in rappresentanza del suo Paese agli eventi in corso di programmazione.

01 OTTOBRE 2010

Il Console Generale della Repubblica Dominicana, Dott. ssa Mercedes Brito Veras, con propria lettera del 01/10/2010 indirizzata al Presidente del Comitato Promotore Avv. Alfonso licata,  ha fatto pervenire l’adesione Sua personale e quella del Consolato Generale che rappresenta, plaudendo all’iniziativa celebrativa della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie e sottolineandone l’importanza e il valore culturale storico-geografico.

04 OTTOBRE 2010

Il Console Onorario della Repubblica del Sud Africa in Genova, Dott. Enrico De Barbieri, con missiva del 4/10/2010 indirizzata al Presidente del Comitato Promotore Avv.Licata, ha comunicato di aderire con piacere all’importante iniziativa celebrativa della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie, evidenziando la propria disponibilità a collaborare allo svolgimento dell’evento commemorativo per ricordare, come merita, un nostro importante connazionale.

04 OTTOBRE 2010

Il Console On.dell’Azerbaijan, Dott. ssa Amb. Margherita Costa, con lettera inviata in data 04/10/2010 al Presidente del Comitato Promotore Avv.Alfonso Licata, si è detta lieta di partecipare alle celebrazioni del settimo centenario della scoperta di Lanzarote che avranno luogo nel 2012, evidenziando le proprie origini liguri. Ha altesì aggiunto che onorare Lanzarotto Malocello significa ricordare la storia della Repubblica marinara di Genova, che ha dato i natali ad illustri navigatori, tra cui Cristoforo Colombo.

05 OTTOBRE 2010

Con lettera del 05/10/2010 il Console Onorario della Repubblica di Cipro in Genova, Dott. Prof. Tommaso Pallavicino, ha comunicato al Presidente del Comitato Promotore l’adesione del proprio Consolato alla manifestazione celebrativa, formulando i migliori auguri per il successo dell’iniziativa.

05 OTTOBRE 2010

Con lettera del 05/10/2010 la dott.ssa Giovanna Maria Biamonti, nella Sua duplice veste di Console Onorario di Spagna  in Ventimiglia e del Principato di Monaco in Ventimiglia, ha comunicato la propria disponibilità a partecipare agli atti celebrativi del settimo centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello che si svolgeranno nell’anno 2012.

14 OTTOBRE 2010

E`pervenuta l’adesione del Consolato On. del Gran Ducato di Lusssemburgo in Genova nonchè quella personale del Console Dott. Cesare Castelbarco Albani, il quale ha manifestato piena disponibilità alla partecipazione agli atti celebrativi del VII centenario della scoperta di lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello.

19 OTTOBRE 2010

E`pervenuta, con lettera prot.n.8-31-A-AI/0024 del Consolato Generale del Perú´in Genova in data 19/10/2010, l’adesione del Console Generale del Perú, il Ministro dott. Luis Hernandez Ortiz, il quale ha comunicato la propria´disponibilitá´a partecipare agli
atti celebrativi della scoperta di Lanzarote .e delle Isole Canarie da parte del navigatore Lanzarotto Malocello che si terranno nella Regione Liguria nel corso dell’anno 2012.

21 OTTOBRE 2010

Con missiva indirizzata al Presidente del Comitato Promotore Avv. Alfonso Licata, il Console On. della Romania in Genova, dott. Massimo Pollio ha comunicato il proprio interessamento all’ iniziativa celebrativa, definendola di “evidente spessore culturale”, confermando la propria personale adesione e quella del Consolato che rappresenta.

26 OTTOBRE 2010

Ha aderito al Comitato d’Onore del Comitato Promotore il Presidente della Commissione Affari Esteri della Camera dei Deputati On. Stefano Stefani, che ha espresso vivo apprezzamento per l’iniziativa culturale tesa a celebrare l’impresa dell’ insigne navigatore ligure Lanzarotto Malocello.

27 OTTOBRE 2010

Con missiva prot.n.490 del 27/10/2010, l’Ambasciatore di Spagna in Italia, S.E.Dott. Luis Calvo Merino, ha comunicato la propria adesione al Comitato d’Onore costituito in occasione delle celebrazioni del VII centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello, formulando i migliori auguri per il successo di tale iniziativa, che contribuirà a rafforzare i legami esistenti tra Italia e Spagna.

03 NOVEMBRE 2010

Il Console Generale a.h. della Repubblica di Honduras in Genova, dott.ssa Marcella Zera Biadene, ha comunicato in data 03/11/2010 la propria adesione e disponibilità a partecipare alle manifestazioni celebrative del settimo centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello, che si terranno nel 2012.

19 NOVEMBRE 2010

La Regione Lazio ha concesso il proprio Patrocinio e l’utilizzo del logo istituzionale al “Comitato Promotore per le celebrazioni del settimo centenario della scoperta dell’Isola di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello (1312-2012)” in data 19/11/2010 con comunicazione del Responsabile della Comunicazione Relazioni Esterne e Istituzionali Dott. Roberto Russo.

19 NOVEMBRE 2010

Il Presidente della Regione Lazio On. Renata Polverini ha accettato di far parte del comitato d’Onore del Comitato Promotore in occasione dello svolgimento delle manifestazioni celebrative del VII centenario della scoperta dell’Isola di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello, previste nel 2012.

03 DICEMBRE 2010

Il giorno 03/12/2010  i Gruppi Parlamentari del Partido Popular (PP) e del Partido Socialista Canario (PSOE) hanno presentato congiuntamente una “Proposicion No de Ley” (mozione), rubricata al numero 7L/PNL-0278, che impegna il Governo delle Isole Canarie a costituire una Commissione incaricata di predisporre un programma delle celebrazioni in vista del VII centenario dell’arrivo di Lanzarotto Malocello a Lanzarote e della scoperta delle Isole Canarie da parte del medesimo navigatore genovese. Di detta Commissione Istituzionale governativa faranno parte, tra gli altri, l’Associazione Italiani Amici di Lanzarote e il Comite Cientifico Institucional Insular di Lanzarote. La PNL sarà discussa in brevissimo tempo nel “pleno” (Consiglio) del Parlamento delle Canarie.

15 DICEMBRE 2010

Il Parlamento delle Canarie ha approvato la Proposicion No de Ley presentata congiuntamente dai Gruppi politici PP e PSOE, che impegna il Governo delle Canarie a costituire una Commissione per l’elaborazione di un programma di eventi celebrativi in vista del VII centenario della scoperta delle Isole canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello. La predetta Commissione sarà composta dal Governo delle  Canarie,dal Cabildo e dai Municipi di Lanzarote, dall’Associazione Italiani Amici di Lanzarote, dal Comitato Scientifico Istituzionale Insulare di Lanzarote ed altre Istituzioni regionali.

15 DICEMBRE 2010

Con lettera prot. 003102 del 15/12/2010 diretta al presidente Avv. Alfonso Licata, l’Ambasciatore d’Italia in Spagna, S.E. dott. Leonardo Visconti di Modrone, ha comunicato la propria adesione al Comitato d’Onore del Comitato Promotore per le celebrazioni del VII centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie, rallegrandosi dell’interesante iniziativa e formulando gli auguri per il suo migliore successo.

22 DICEMBRE 2010

Con missiva del 22/12/2010, prot.n.401, a firma del Consigliere Diplomatico presso il Comune di Roma Dott. Mario Vattani,  ROMA CAPITALE  ha comunicato il proprio sostegno alle diverse e pregevoli proposte culturali celebrative del VII centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie previste per l’anno 2012, preannunciando la concessione del relativo Patrocinio di ROMA CAPITALE e la possibilità di contribuire in base alla situazione di bilancio dell’Ente.

03 GENNAIO 2011

Con lettera del 03/01/2011 indirizzata al Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca On. Maria Stella Gelmini, il Comitato Promotore ha proposto la distribuzione di un opuscolo informativo agli studenti delle scuole d’Italia, nell’anno 2012, sulla storica impresa della scoperta delle Isole canarie da parte del navigatore ligure Lanzarotto Malocello nell’ambito del programma per le celebrazioni del VII centenario dell’avvenimento.

14 GENNAIO 2011

Con lettera del 14/01/2011 indirizzata al Presidente del Comitato Promotore, il Consigliere Diplomatico del Presidente della Regione Liguria, Ambasciatore Dott. Federico Di Roberto ha assicurato di seguire, nel contesto delle proprie competenze, la meritoria azione promossa dal Comitato per la celebrazione nel 2012 del settimo centenario della scoperta delle Isole Canarie da parte del navigatore ligure Lanzarotto Malocello.

18 GENNAIO 2011

La “SOCIEDAD PARA LA PROMOCION CULTURAL DE CANARIAS EN EUROPA”  per il tramite del Segretario generale Sr. Damian Pena ha comunicato la propria adesione, per volontà del Presidente Don Jeronimo Saavedra Acevedo (Alcalde di Las Palmas di Gran Canaria) al Comitato Promotore per le celebrazioni del settimo centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello, confermando  l’intenzione di collaborare con il Comitato stesso.

20 GENNAIO 2011

Con lettera Prot. N.6/0002165/9.7.69 in data 20/01/2011 a firma del V. Capo di Gabinetto del Ministro della Difesa Amm. Div. Vanni Nozzoli si comunica al Comitato promotore la concessione del Patrocinio del Dicastero della Difesa alle manifestazioni celebrative nonché l’adesione del Signor Ministro On. Ignazio La Russa al Comitato d’Onore.

01 FEBBRAIO 2011

Con missiva del 01/02/2011 a firma dell’Alcalde Presidente don Jeronimo Saavedra Acevedo l’Ayuntamiento di Las Palmas di Gran Canaria ha aderito senza riserve al Comitato Promotore con l’impegno solenne di appoggiare, partecipare e collaborare con esso, al fine di valorizzare ed esaltare la figura del navigatore genovese Lanzarotto Malocello in occasione del settimo Centenario della sua storica impresa. L’Alcalde Presidente Don Jeronimo Saavedra ha altresì aderito al Comitato d’Onore del Comitato Promotore.

02 FEBBRAIO 2011

Con lettere del 02/02/2011 il Magnifico Rettore dell’Università di Genova, Prof.Giacomo Deferrari, ha concesso il Patrocinio dell’Università e comunicato la propria personale adesione al Comitato d’Onore del Comitato Promotore per le celebrazioni del settimo centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore ligure Lanzarotto Malocello.

02 MARZO 2011

Con comunicazione della Segreteria in data 02/03/2011 , il Distretto 108L – ITALIA del LIONS CLUBS INTERNATIONAL, in persona del Governatore prof. Naldo Anselmi, ha comunicato la concessione del patrocinio del Distretto in occasione dei festeggiamenti del Settimo Centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello.

15 APRILE 2011

Con telegramma del 15/04/11 pervenuto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri  a firma del Segretario Generale, indirizzato al Presidente del Comitato Promotore Avv. alfonso Licata è stata comunicata l’adesione al comitato d’Onore del Comitato Promotore da parte del Presidente del Governo Italiano On. Silvio Berlusconi.

22 APRILE 2011

Con lettera del 22/04/11 il Direttore della Direzione 1 –Affari Generali, Ufficio Promozione Culturale della provincia di Genova, Dott. Bruno Cervetto, ha comunicato che la Giunta Provinciale nella seduta del 07/0772010 ha concesso il Patrocinio all’iniziativa celebrativa del settimo centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore genovese Lanzarotto Malocello (prot.Patrocinio n.82217) e il Presidente della Provincia, On.Alessandro Repetto, ha dato la propria disponibilità alla partecipazione al Comitato d’Onore italiano.

04 MAGGIO 2011

Con missiva del 04/05/11 l’Assessore alla Cultura di Roma Capitale, Dott. Dino Gasperini, ha annunciato che l’Amministrazione comunale, accogliendo la richiesta formulata dal Comitato Promotore per le celebrazioni del settimo centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello (1312-2012), con delibera della Giunta Capitolina n.145 del 04/05/2011 ha statuito di dedicare al navigatore italiano Lanzarotto Malocello uno spazio – giardino pubblico della città di Roma denominandolo “Giardino Lanzarotto Malocello: Navigatore del XIII secolo”. Detto giardino pubblico, che sarà inaugurato in occasione del settimo centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie il prossimo anno 2012, risulta ubicato nell’area del Municipio XI –Quartiere X-Ostiense tra Via Rodrigo de Triana, Via Palos e Via Cristoforo Colombo e costituisce un importante successo conseguente all’impegno profuso dal Comitato Promotore.

10 MAGGIO 2011

Il Deputato lanzaroteño del Parlamento delle Isole Canarie Don Sigfrid Soria del Castillo Olivares ha aderito al Comitato d’Onore del Comitato Promotore italiano per le Celebrazioni del settimo centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello.

30 MAGGIO 2011

La Provincia di Roma, con email dell’Ufficio del Cerimoniale del 30/05/2011 e con separata missiva a firma del Presidente Nicola Zingaretti, ha comunicato la concessione del patrocinio della Provincia di Roma al Comitato Promotore in vista delle iniziative celebrative del VII centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie.

10 GIUGNO 2011

Con lettera Prot.2990 il Presidente della Società Dante Alighieri, Ambasciatore Bruno Bottai, ha comunicato di aver concesso il Patrocinio dell’Ente per le iniziative promosse nell’ambito del VII centenario della scoperta dell’Isola di Lanzarote e delle Isole Canarie, ritenendola una delle testimonianze storiche che attestano le grandi imprese compiute dai nostri connazionali.

07 LUGLIO 2011

Con sua missiva del 07/07/2011 il Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Roma, Prof. Luigi Frati ha comunicato di aver disposto il Patrocinio della Sapienza Università di Roma nonché la propria adesione al Comitato d’Onore.

13 LUGLIO 2011

Con lettera del 13/07/2011, prot. n.0021799, il Sindaco di Varazze (SV), Prof.Giovanni Delfino, ha comunicato che la città`di Varazze, accogliendo il suggerimento del Comitato Promotore per le celebrazioni del settimo centenario della scoperta delle Isole Canarie, dedicherà`un monumento al navigatore varazzino, Lanzarotto Malocello, commissionato al grande artista italiano Giuliano Ottaviani, da collocare sulla testa del molo flutto del porto turistico.

20 LUGLIO 2011

La Lega Navale Italiana – Presidenza Nazionale, con lettera del 20/07/2011 a firma del suo Presidente Nazionale Amm.Sq.(a) Franco Paoli, ha concesso il Patrocinio dell’Ente alle celebrazioni del settimo centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello, assicurando altresí la disponibilitá a collaborare per l’organizzazione d’eventi celebrativi sul territorio nazionale anche prevedendo il coinvolgimento delle Strutture Periferiche della Lega Navale Italiana.

12 AGOSTO 2011

Con lettera del 12/08/2011 il Concejero dell’Area del Patrimonio Historico del Cabildo di Lanzarote Prof. Juan Antonio de la Hoz ha comunicato la propria adesione al Comitato d’Onore del Comitato Promotore per le celebrazioni del settimo centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello.

26 AGOSTO 2011

con missiva in data 26/0872011 indirizzata al Presidente del comitato Promotore Avv.Alfonso Licata, l’Assessore alla Cultura dell’Ayuntamiento di Arrecife di Lanzarote Eva de Anta de Benito ha fatto pervenire la propria adesione al Comitato d’Onore del Comitato Promotore italiano.

06 SETTEMBRE 2011

Con lettera in data 06709/2011 il Deputato Europeo on.Avv.Gabriel Mato Adrover, eletto nella circoscrizione delle isole canarie (Isola di La Palma) ha fatto pervenire la propria adesione al Comitato d’Onore del Comitato Promotore italiano.

04 OTTOBRE 2011

Con comunicazione del 04/10/2011 il Prof.Francisco Cabrera, Assessore alla Cultura del Cabildo di Lanzarote (Governo Insulare), ha accettato di formar parte del Comitato d’Onore del Comitato Promotore italiano.

06 OTTOBRE 2011

Con lettera del 6/10/2011 prot. 2011-013067 l’Alcalde Presidente (Sindaco) dell’Ayuntamiento di Arrecife di Lanzarote ha comunicato la propria accettazione a formar parte del Comitato d’Onore del Comitato Promotore italiano.

10 NOVEMBRE 2011

Con sua missiva del 10/11/2011 prot. N.313 il neo Ambasciatore di Spagna a Roma,S.E.Dott.Alfonso Lucini – che ha sostituito l’Ambasciatore Luis Calvo,chiamato ad altro incarico – ha comunicato la propria accettazione a formar parte del Comitato d’Onore del Comitato Promotore per le celebrazioni del VII centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello (1312-2012).

14 NOVEMBRE 2011

Il Prof.Franco Salvatori, attuale Presidente della Società Geografica Italiana e Prorettore dell’Università di Roma Tor Vergata, è stato designato Segretario generale del “Comitato Promotore per le celebrazioni del VII centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello (1312-2012).

22 NOVEMBRE 2011

con lettera prot.n.93 del 22/11/2011 il Capo di Stato Maggiore della Marina Militare, Ammiraglio Bruno Branciforte, ha concesso il Patrocinio della Marina Militare al “Comitato Promotore per le celebrazioni del VII centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello (1312-2012)”, augurando il pieno successo per le celebrazioni.

10 DICEMBRE 2011

Con telegramma del 10/12/2011 il Segretario Generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri ha comunicato l’adesione del Presidente Dott. Prof. Mario Monti al Comitato d’Onore del “Comitato Promotore per le celebrazioni del VII centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello (1312-2012).

14 DICEMBRE 2011

L’Associazione Nazionale Marinai d’Italia, con lettera Prot.1499 del 14/12/2011  a firma del suo Presidente Amm.Sq.(r) Paolo Pagnottella, ha concesso il patrocinio alle celebrazioni del VII centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie, offrendo altresì la propria collaborazione  e sostegno a livello organizzativo per le singole manifestazioni celebrative, formulando i migliori auspici per l’ottima riuscita dell’iniziativa.

15 DICEMBRE 2011

Con missiva prot.0519237 del 15/12/2011 a firma del Vice Capo di Gabinetto del Ministero della Difesa Amm. Div. Vanni Nozzoli, è pervenuta al Comitato Promotore l’adesione del Ministro della Difesa Dott. Amm. Giampaolo Di Paola al Comitato d’Onore.

22 DICEMBRE 2011

Con missiva prot.n.39071 del 2271272011 il Dirigente del Dipartimento Cultura di Roma Capitale dott. M.V. Iannicelli ha comunicato che è stata accolta l’istanza, avanzata dal Comitato Promotore, di rettifica della didascalia di “Lanzarotto Malocello: Navigatore del XIII secolo” in “Lanzarotto Malocello: Navigatore del XIV secolo”, avendo espresso la Commissione Consultiva di Toponomastica parere favorevole e la Giunta Capitolina la propria ratifica con deliberazione n.382 del 30/11/2011.

30 DICEMBRE 2011

Con comunicazione di posta elettronica del Ministero degli Affari Esteri del 30/12/2011 è pervenuta l’adesione del neo Ministro degli Affari Esteri Dott. Amb. Giulio Terzi di Sant’Agata al Comitato d’Onore del Comitato Promotore per le celebrazioni del VII centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello.

11 GENNAIO 2012

Con telegramma del Segretariato Generale della Presidenza  della Repubblica in data 11/01/2012 indirizzato al Presidente del Comitato Promotore per le celebrazioni del VII centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie, Avv.Alfonso Licata,  il Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano ha espresso un caloroso ringraziamento per gli Auguri di buon Anno 2012 formulati dal Comitato Promotore, ricambiandoli con viva cordialità.

09 FEBBRAIO 2012

Con lettera del 09/02/2012 il Ministro dell’Industria, Energia e Turismo del Governo spagnolo, Don Josè manuel Soria lopez, ha aderito al comitato d’onore del “Comitato Promotore per le celebrazioni del VII centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello(1312-2012)”.

18 APRILE 2012

Mercoledì 18/04/2012 a Roma, alle ore 12.00, nella sala conferenze-stampa della Camera dei Deputati, alla presenza del Presidente della Commissione Affari Esteri e Comunitari On. Stefano Stefani e del Prof.Mario di Napoli, è stato presentato il calendario delle celebrazioni per il 700° anniversario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello.

Il Comitato promotore per le celebrazioni, rappresentato dal Presidente Avv.Alfonso Licata unitamente al Vice Presidente della Lega Navale Italiana Amm.Piero Vatteroni,al Presidente della Società Geografica Italiana prof. Franco Salvatori, al Presidente della Commissione Italiana di Storia Militare del Ministero della Difesa Col.Matteo Paesano, al Sindaco di Varazze prof. Giovanni Delfino e alla Direttrice della Scuola dell’Arte della Medaglia dell’Istituto Poligrafico dello Stato Rosa Maria Villani,ha illustrato le iniziative e gli obiettivi del Comitato stesso. Tra le iniziative che sono state annunciate: un volume-compendio dal titolo “Lanzarotto Malocello,dall’Italia alle Canarie”, scritto dal presidente del Comitato Promotore Avv.Alfonso Licata , edito dalla Commissione Italiana di Storia Militare dello Stato Maggiore della Difesa, una medaglia celebrativa del VII centenario realizzata dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, un Convegno internazionale a Lanzarote (Isole Canarie) nei giorni 26-27 aprile 2012, una Conferenza bilaterale italo-spagnola il 27 giugno a Bruxelles presso la sede del Parlamento Europeo ed un campionato di regata velica d’altura a Varazze, città che ha dato i natali al navigatore,che si concluderà con la consegna del trofeo “Lanzarotto Malocello” messo in palio dalla Lega Navale italiana.

Erano altresì presenti alcuni membri del Comitato Promotore e del Comitato scientifico, esponenti del mondo accademico e delle Istituzioni.

13 MAGGIO 2012

Domenica 13/05/2012 al Salone Internazionale del Libro di Torino, dove si è recata una rappresentanza della comunità varazzina guidata dal sindaco Prof. Giovanni Delfino, per partecipare attivamente all’evento, si è tenuta la cerimonia di presentazione del libro di Alfonso Licata, edito dalla Commissione Italiana di Storia Militare del Ministero della Difesa, anno 2012, dal titolo “Lanzarotto Malocello, dall’Italia alle Canarie”. Trasferta a Torino, che vuole essere un’inequivocabile dimostrazione dell’importanza che i festeggiamenti per il “Settimo centenario della scoperta delle Isole Canarie e l’apertura di nuove vie di navigazione”, rivestono perla Cittàche ha dato i natali all’intraprendente e coraggioso capitano, Lanzarotto Malocello, che partito alla ricerca e per prestare soccorso ai due navigatori scomparsi, face la sensazionale scoperta, che favorì l’apertura di nuove vie di navigazione, compresa quella che poi percorse un altro e più famoso ligure: Cristoforo Colombo.

07 GIUGNO 2012

Nei giardini dell’Ambasciata d’Italia a Madrid, in occasione della Festa della Repubblica,alla presenza di oltre mille invitati, presente una folta rappresentanza del “Comitato Promotore per le Celebrazioni del Settimo centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello” l’Ambasciatore S.E. Leonardi Visconti di Modrone ha dichiarato testualmente di voler dedicare la ricorrenza della Festa Nazionale  anche alla scoperta delle Isole Canarie da parte di Lanzarotto Malocello. Erano presenti Autorità di Lanzarote e Deputati nazionali spagnoli eletti nelle Canarie, che l’Ambasciatore ha voluto salutare nel corso  del suo intervento di apertura.

E’ stato ringraziato e salutato il Comitato Promotore per le celebrazioni ed intonato l’Inno nazionale di Mameli. Sono stati offerti ai presenti (Alte Autorità nazionali, consolari e diplomatiche, militari, imprenditori) vini e prodotti tipici regionali italiani per tutta la durata del ricevimento tenutosi nei Giardini della nostra Ambasciata.

Il Comitato promotore per le celebrazioni, presente con due pannelli illustrativi su cui era riprodotto il logo internazionale del VII centenario e una sintesi del significato della scoperta geografica, ha diffuso il programma delle celebrazioni internazionali già presentato nella conferenza stampa alla Camera dei Deputati lo scorso 18 aprile ed altro vario materiale informativo-divulgativo (brochure, articoli di stampa, ecc.)che ha destato vasto interesse e curiosità tra i partecipanti alla manifestazione . Il Comitato Promotore e il Club LIONS Roma Parioli hanno fatto omaggio di una splendida composizione floreale alla gentile consorte dell’Ambasciatore e donato allo stesso Ambasciatore il guidoncino del Club Lions Roma Parioli nonché il volume “Lanzarotto Malocello, dall’Italia alle Canarie” di Alfonso Licata, edito dal Ministero della Difesa – CISM.

30 GIUGNO 2012

Il presidente del Comitato promotore per le celebrazioni del VII centenario, Avv. Alfonso Licata, ha rilasciato un’ampia intervista all’ emittente radiofonica RADIO RADIO e televisiva CANALE 196 TV nel corso della trasmissione unificata “Un sabato speciale” andata in onda alle ore 12,30 di sabato 30 giugno 2012. L’avv. Licata ha illustrato il programma delle iniziative celebrative del Comitato che si svolgeranno in Italia e all’estero nel corso dell’anno commemorativo del VII centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore Lanzarotto Malocello, rispondendo alle domande in diretta degli ascoltatori.

11 LUGLIO 2012

In occasione del settimo centenario della scoperta delle Isole Canarie da parte del navigatore varazzino Lanzarotto Malocello il navigatore solitario genovese Giorgio Blondett con la sua imbarcazione è salpato da Marina di Varazze e viaggerà per otto mesi arrivando a Lanzarote nel mese di ottobre per poi proseguire per Tenerife.Il Comune di Varazze ha predisposto due targhe per la commemorazione dell’avvenimento, di cui una in lingua spagnola con un messaggio del Sindaco di Varazze, Giovanni Delfino, che verrà consegnata al Presidente del Cabildo di Lanzarote Pedro San Gines. La rotta del navigatore, con periodici aggiornamenti del diario di bordo,potrà essere seguita sulla pagina di Varazze sul portale http://www.leganavale.it/

17 LUGLIO 2012

Con sua missiva dell’ 11/07/2012 prot. N.182 il neo Ambasciatore di Spagna a Roma, S.E. Dott. Francisco Javier Elorza y Cavengt – che ha sostituito l’Ambasciatore Alfonso Lucini, chiamato ad altro incarico – ha comunicato la propria accettazione a formar parte del Comitato d’Onore del Comitato Promotore per le celebrazioni del VII centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello (1312-2012), augurando pieno successo all’iniziativa.

21 SETTEMBRE 2012

Il Consiglio comunale dell’Ayuntamiento di San Bartolomè (Isola di Lanzarote-Canarie), nella seduta del 21/09/2012, ha approvato all’unanimità una mozione presentata dal Partido Popular, per dedicare al navigatore italiano Lanzarotto Malocello uno spazio pubblico, via o piazza del Municipio, in occasione del VII centenario della scoperta dell’Isola di Lanzarote e delle isole Canarie.

22 SETTEMBRE 2012

Sabato 22 settembre 2012, nel VII centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie ad opera del navigatore varazzino Lanzarotto Malocello, avvenuta nel 1312, la città di Varazze ha istituito il “Lanzarottus Day”; una giornata, il terzo sabato di settembre, dedicata al ricordo e commemorazione dell’impresa del navigatore varazzino, sul modello del “Columbus Day” che si celebra nel primo sabato di ottobre a Genova e in molti paesi delle Americhe. Autorità Civili, Religiose e Militari, presenti anche l’europarlamentare Oreste Rossi, l’Avv. Alfonso Licata, presidente del Comitato promotore per le celebrazioni del VII centenario della scoperta di Lanzarote, lo storico Sandro Pellegrini, autore della relazione sui navigatori liguri del ‘400, pubblicata come inserto dal Giornalino di Varazze, i rappresentanti del locale associazionismo, cittadini e turisti, alle ore 11.30 di sabato 22 settembre si sono ritrovati nello slargo di Via Malocello, per assistere all’inaugurazione e benedizione del bassorilievo dedicato al navigatore varazzino. Un’opera in ardesia, sullo stile di quelle storiche già presenti in zona, realizzata e donata alla Città dal noto scultore e intagliatore Corrado Cacciaguerra, posta nel caratteristico slargo di via Malocello, sulla facciata del palazzo dove attualmente ha sede il “Gruppo Artisti varazzesi”. Per l’occasione lo slargo è stato addobbato a festa con la mostra collettiva degli artisti del locale Gruppo e con l’esposizione del Laser Bahia “Lanzerotto Malocello”, la nuova barca armata con le vele spiegate a cura degli istruttori e della squadra agonistica del Varazze Club Nautico, che l’ha ricevuto un uso dal Comune, acquistata con fondi appositamente stanziati dalla Regione Liguria per promuovere, gratuitamente, tra i turisti la conoscenza del mare e dell’attività sportiva.

27 SETTEMBRE 2012

La sera di giovedì 27 settembre, nella splendida cornice dell’Hotel Ambasciatori a Roma, ha avuto luogo la serata conviviale di apertura del nuovo anno lionistico del Club Lions Roma Parioli, dedicata alla celebrazione del VII centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole canarie da parte del navigatore itliano Lanzarotto Malocello di cui, appunto, quest’ anno si festeggia la ricorrenza a livello internazionale.Il neo presidente del Club, Benigno Brizi ha introdotto la manifestazione,nel corso della quale è stato presentato ai partecipanti ed agli ospiti presenti il libro “Lanzarotto Malocello,dall’Italia alle Canarie”,edito dalla Commissione Italiana di Storia Militare del ministero della Difesa, scritto dal socio lions Avv.Alfonso Licata,Presidente del Comitato promotore nazionale per le celebrazioni,che ha già trovato posto nelle principali biblioteche pubbliche italiane. Relatori per l’occasione lo stesso autore Avv.Alfonso Licata, il Dott.Fernando Acitelli, noto giornalista e scrittore, membro del Comitato Scientifico, e la prof.ssa Anna Maria Barbaglia, insegnante di storia e scrittrice, che hanno dissertato sull’epica scoperta delle Canarie e sulla figura, misteriosa e in parte sconosciuta ,dello scopritore varazzino Lanzarotto Malocello (da cui l’Isola di Lanzarote ha preso il nome). Al termine degli interventi sono state proiettate ed illustrate selezionate diapositive raffiguranti carte nautiche e portolani del XIV secolo ed è seguito un interessante dibattito tra i presenti . Numerosi e qualificati i partecipanti e gli illustri ospiti che hanno aderito all’iniziativa del sodalizio,che è membro del Comitato promotore unitamente ad altri Enti ed istituzioni italiane.

29 SETTEMBRE 2012

Sabato 29 settembre, in occasione delle “Giornate Europee del Patrimonio 2012″, presso il Museo Archeologico Lavinium Città di Pomezia ( Via di Pratica di mare), si è tenuta una tavola rotonda su “Lanzarotto Malocello, un esploratore dimenticato”, a cura della Lega Navale Italiana-Sezione di Pomezia e con la presenza dell’Avv. Alfonso Licata, presidente del Comitato per la promozione e coordinazione delle celebrazioni per il VII centenario della scoperta di Lanzarote ad opera del navigatore varazzino ed il sig.Mauro Zecca,Presidente della locale sezione L.N.I. Sono intervenuti, presente un folto pubblico, il Dott.Fernando Acitelli, giornalista e scrittore nonché membro del comitato scientifico e la prof.ssa Anna Maria Barbaglia, docente di storia e scrittrice.

12 OTTOBRE 2012

Venerdì 12 ottobre 2012 alle ore 15.00 al Padiglione “C” Teatro del Mare, allestito all’interno del 52° Salone Nautico Internazionale di Genova, si è tenuta una conferenza sul tema già trattato a Varazze il 22 settembre scorso, in occasione del “Lanzarottus Day”: una giornata commemorativa dedicata al navigatore italiano (di Varazze) Lanzarotto Malocello, precursore di Cristoforo Colombo.Sono intervenuti il Delegato della Lega Navale Italiana della Liguria Ammiraglio Federico Biroli, il Presidente della LNI di Varazze Elio Spallarossa, l’Avv. Alfonso Licata, Presidente del Comitato promotore per le celebrazioni del VII centenario, lo scrittore Dott. Alessandro Pellegrini, il Sindaco del Comune di Varazze Prof. Giovanni Delfino, una delegazione di atleti del Varazze Club Nautico e alcune scolaresche della Liguria. Con l’occasione,alla presenza di un folto pubblico, è stato presentato il libro “Lanzarotto Malocello, dall’Italia alle Canarie” dell’Avv. Alfonso Licata, edito dalla Commissione Italiana di Storia Militare del Ministero della Difesa e uno studio del Dott. Alessandro Pellegrini. Per gli alunni della scuole primarie e secondarie, invitati a visitare il Salone e partecipare alle varie attività sportive e culturali previste per gli alunni nel vasto spazio dello Stadio del mare e della vela, è stata anche l’occasione per festeggiare la Giornata di Cristoforo Colombo e Lanzarotto Malocello.Il Comitato promotore, in occasione del VII centenario, chiederà al Ministero dell’ Istruzione di inserire nei programmi scolastici di storia e geografia l’evento della scoperta delle Isole Canarie  ad opera del navigatore Lanzarotto Malocello, che aprì la via alle successive esplorazioni e scoperte di altre terre (tra cui la stessa scoperta dell’America).

19 OTTOBRE 2012

Nella mattina di venerdì di 19 ottobre 2012 ha avuto luogo la cerimonia inagurale del Parco pubblico che la giunta Capitolina di Roma Capitale ha voluto dedicare al navigatore Lanzarotto Malocello in occasione del VII centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie.

All’evento, che si inquadra nell’ambito del calendario delle manifestazioni celebrative internazionali promosse dai Comitati promotori italiano e spagnolo, sono intervenuti, nell’ordine, il presidente del Comitato promotore italiano Avv. Alfonso Licata, autore del libro “Lanzarotto Malocello,dall’Italia alle Canarie” edito dalla CISM, il Sindaco di Varazze Prof.Giovanni Delfino (la città di Varazze ha dato i natali al navigatore), l’Assessore alla Cultura del Comune di Varazzze Maria Angela Calcagno, il Presidente della Commissione Italiana di Storia Militare Col. Matteo Paesano.

L’avv.Licata, tra l’altro, ha ribadito l’impegno del Comitato promotore di adoperarsi presso il Ministero dell’Istruzione affinchè vengano integrati i programmi di storia delle scuole primarie e secondarie, con l’inserimento obbligatorio dell’evento storico – geografico della scoperta e del personaggio Lanzarotto Malocello nei testi scolastici da adottare. Successivamente sono altresì intervenuti il delegato regionale della Lega Navale Italiana Dott.Spyros Mazarakis e il presidente del Consorzio Papareschi Dott. Antonello Cococcia.

Erano presenti, altresì, una rappresentanza in alta uniforme dell’Associazione Nazionale Marinai d’Italia, alcuni membri del Club Lions Roma Parioli,  i soci del circolo bocciofilo “Lanzarotto Malocello” con sede all’interno della stessa area verde attrezzata e, tra la folla di cittadini residenti accorsi numerosi alla manifestazione, anche i discendenti dell’eroe Giuseppe Garibaldi, la pronipote Maria Stefania Ravizza Garibaldi e sua figlia Costanza Samuelli Samuelli Ferretti in Buscaglione, nonché il gioielliere Sergio Capuana, nipote dello scrittore siciliano Luigi Capuana.

Subito dopo si è provveduto a scoprire il drappo apposto sulla targa di marmo intitolata al navigatore tra gli applausi e la soddisfazione dei presenti. Durante tutta la durata dell’iniziativa celebrativa ha funzionato un servizio di Poste Italiane che ha emesso per l’occasione uno speciale annullo postale di valori  apposti su  apposite cartoline fornite a cura del Comitato promotore per ricordare l’avvenimento.

26 OTTOBRE 2012

Venerdì 26 ottobre ,nell’auditorium della Biblioteca comunale di Como, nell’ambito del Festival frontiere letterarie, V^ edizione,  alla presenza dell’Assessore alla Cultura Luigi Cavadini, si è svolta la presentazione del volume “Lanzarotto Malocello  “Dall’Italia alle Canarie”, edito dalla Commissione Italiana di Storia Militare del Ministero della Difesa, dedicato alla scoperta dell’isola di Lanzarote, di cui quest’anno ricorre il settimo centenario.

A presentare il libro, scritto dall’avvocato Alfonso Licata, presidente del Comitato promotore per le celebrazioni del settimo centenario, è stato il dottor Oliviero Emoroso, il quale ha sottolineato come la scoperta di Malocello abbia  aperto la via alla scoperta del continente americano e alle altre esplorazioni.

E’ seguita la relazione della dottoressa Nadia Bettazzoli su “Lanzarote riserva naturale della biosfera. Riflessioni di bioetica ambientale per uno sviluppo sostenibile”, nel rapporto uomo-scienza-economia.

Ha fatto poi seguito, con proiezione di immagini, l’intervento su “Lanzarote oggi tra arte, architettura e natura”, a cura dell’ architetto Renata Reina, che ha sottolineato il ruolo dell’artista canario Cesar Manrique nell’attuazione pratica dello sviluppo sostenibile.

E’ alresì intervenuto il Giudice Guido Salvini  di Milano, che ha portato un’appasionante testimonianza personale sui suoi viaggi a Lanzarote.

L’avvocato Licata ha comunicato infine che il Comitato promotore si adopererà affinchè l’impresa di Malocello possa rientrare nei testi scolastici, a fianco di quella degli altri grandi navigatori.

Ha reso inoltre noto che hanno aderito al Comitato d’Onore per le Celebrazioni  Il Presidente del Consiglio Mario Monti, il Ministro degli Esteri Giulio Terzi di Sant’Agata e il Ministro della Difesa Gianpaolo Di Paola e per parte spagnola l’Ambasciatore di Spagna a Roma Francisco Elorza y Cavengt.

6 NOVEMBRE 2012

Martedì 6 /11/2012, a Roma, presso il Circolo Ufficiali della Marina Militare ha avuto luogo la presentazione del libro “ Lanzarotto Malocello, dall’Italia alle Canarie” di Alfonso Licata edito dalla CISM-Commissione Italiana di Storia Militare del Ministero della Difesa-.

La manifestazione, organizzata dal “Comitato promotore per le Celabrazioni del VII centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello (1312-2012)” e dall’Associazione Nazionale Marinai d’Italia, ha registrato una notevole partecipazione di studiosi, militari e appassionati di storia e una delegazione del Lions Roma Parioli.

Il Presidente del Comitato promotore  Avv. Alfonso Licata – anche nella veste di autore del libro – ha illustrato l’attività svolta nel corso del 2012 sia a livello nazionale che internazionale dai Comitati italiano e spagnolo, soffermandosi sull’importanza della scoperta delle Isole Canarie ad opera dell’insigne navigatore ligure Lanzarotto Malocello.

Subito dopo ha preso la parola l’Ammiraglio Paolo Pagnottella (Presidente ANMI) che ha recensito con grande competenza il libro di Licata (già presentato al Salone Internazionale del Libro di Torino nello scorso mese di maggio e al 52° Salone Nautico di Genova in ottobre.), ponendo in rilievo gli aspetti filosofici, storici e geografici più significativi e accattivanti, evidenziando la necessità di adoperarsi per una maggiore divulgazione della mirabile impresa marinara.

A seguire, il Vice Presidente Nazionale della Lega Navale Italiana, Contrammiraglio Piero Vatteroni,  membro del Direttivo del Comitato promotore, ha ribadito l’impegno della LNI a sostegno delle celebrazioni affinchè le nuove generazioni possano meglio conoscere e comprendere il valore dell’impresa compiuta dal Malocello, pioniere delle navigazioni atlantiche.

Sono altresì intervenuti il C.V. Patrizio Rapalino, Direttore della Rivista Marittima e la prof.ssa Anna Maria Barbaglia, del Centro Studi Culturali di Storia Patria di Orvieto.

Presenti, tra il folto pubblico, l’On. Dott. Enrico Hullweck, già Capo della Segreteria del Ministro per i Beni e le attività culturali, la signora Costanza Samuelli Smuelli Ferretti, discendente dell’Eroe dei Due Mondi Giuseppe Garibaldi e la Dott.ssa Anna Maria Menotti, pronipote di Ciro Menotti, nonché rappresentante dell’Istituto del Nastro Azzurro, quasi a testimoniare l’ideale continuità della grandezza italiana nei secoli.

17  DICEMBRE 2012

Lunedì’ 17 dicembre nella sede della Società Geografica Italiana ha avuto luogo la presentazione del volume “Lanzarotto Malocello,dall’Italia alle Canarie” scritto dall’Avv. Alfonso Licata, Presidente del Comitato per le celebrazioni del VII centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello, edito dalla CISM-Ministero della Difesa.

La manifestazione ha concluso la serie degli eventi  programmati dal Comitato promotore per l’anno 2012 ma le iniziative commemorative dell’importante scoperta geografica continueranno senza sosta durante tutto il 2013.

Il Presidente del sodalizio ospitante prof. Franco Salvatori, ha condotto la manifestazione di presentazione del libro e il successivo appassionato dibattito, alla presenza ,tra gli altri, del Col. Fabrizio Rizzi della Commissione Italiana di Storia Militare, editrice del l’opera. Il libro, come ha raccontato l’autore, nasce da una curiosità sempre più pressante maturata durante i viaggi alle Isole Canarie dove gli abitanti dell’arcipelago, ogni qual volta incontravano turisti italiani, parlavano di Lanzarotto Malocello – personaggio sconosciuto ai più – riferendosi  a colui che approdò per primo  a Lanzarote dando all’isola il proprio nome e, quindi, dall’esigenza di colmare un vuoto nella storiografia italiana. Ha poi aggiunto che a settecento anni di distanza il Comitato promotore ha dato un volto al navigatore attraverso il conio di una medaglia commemorativa realizzata dal Poligrafico dello Stato.

Lilli Garrone, giornalista del Corriere della Sera, ha illustrato le linee conduttrici dell’opera evidenziandone la  grande valenza culturale mentre Maria Mancini (Università Roma Tre) ha sottolineato come il libro sia riuscito a catturare l’interesse del mondo scientifico ed accademico per l’importantissima scoperta geografica, aprendo il dibattito sull’argomento, fino ad oggi  ignorato dai più. Anna Maria Barbaglia (Centro studi culturali di Storia Patria) ha poi mostrato ed illustrato alla folta platea dei presenti una nutrita carrellata di  diapositive riproducenti antiche mappe nautiche  e portolani di epoca medievale, via via sempre più aggiornate a seguito delle ulteriori scoperte geografiche che seguirono l’impresa del navigatore-pioniere Lanzarotto Malocello.

L’avv. Licata ha risposto alle numerose domande del qualificato pubblico ed ha riferito che Il Comitato promotore, dopo aver ottenuto da Roma Capitale la dedica all’insigne navigatore di un parco pubblico inaugurato lo scorso 19 ottobre, per  conservarne  la memoria storica ha chiesto al Ministro della Difesa, in occasione delle celebrazioni del VII centenario, di reintitolare una unità navale della Marina Militare a Lanzarotto Malocello, posto  che l’esploratore leggero che portava il suo nome fu affondato nel corso della seconda guerra mondiale.

17  GENNAIO 2013

Giovedì 17/01/2013 a Roma, nella sala “Caduti di Nassiriya” del  Senato della Repubblica si è svolta la conferenza stampa indetta dal Comitato promotore per le celebrazioni del 700° anniversario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello. Sono intervenuti: il Sen.Vannino Chiti, Vice Presidente del Senato, l’Avv.Alfonso Licata, Presidente del Comitato promotore per le celebrazioni del VII centenario, il Prof.Giovanni Delfino, Sindaco della Città di Varazze, il Col.Matteo Paesano, Presidente della Commissione Italiana di Storia Militare del Ministero della Difesa, il Contrammiraglio Piero Vatteroni, Vice Presidente Nazionale della Lega Navale Italiana, l’Ammiraglio Paolo Pagnottella ,Presidente Associazione Nazionale Marinai d’Italia e infine la Prof.ssa Anna Maria Barbaglia, V.Presidente del  Centro Studi Culturali e di Storia Patria di Orvieto.

Ha aperto la conferenza stampa il Vice Presidente del Senato Sen. Vannino Chiti il quale ha evidenziato l’importanza delle celebrazioni internazionali tracciando un profilo del navigatore panzarotto Malocello e i suoi meriti per aver avuto il coraggio di sfidare per primo il mito delle Colonne d’Ercole

In un’epoca in cui si credeva che ciò non fosse possibile e di aver allargato i confini del mondo allora conosciuto.

Il Presidente  del Comitato promotore Avv.Licata , nel corso del suo intervento ha ricordato i più significativi eventi celebrativi svoltisi in Italia e in Europa in omaggio al navigatore ligure Lanzarotto Malocello che nel 1312 scoprì le Isole Canarie dando il nome alla più occidentale di esse, Lanzarote.Tra le prestigiose iniziative svoltesi nel corso dell’anno 2012 una conferenza bilaterale italo-spagnola a Bruxelles nella sede del Parlamento Europeo, un Campionato di sei prove di regata velica di altura nelle acque di Varazze, città che diede i natali al navigatore, a cura della Lega Navale Italiana che ha messo in palio un trofeo in omaggio al navigatore,  l’ inaugurazione di un Parco pubblico dedicato e intitolato a Lanzarotto Malocello da Roma Capitale nel quartiere Ostiense, la collocazione di un bassorilievo nel centro storico di Varazze, la presentazione del volume compendio “Lanzarotto Malocello, dall’Italia alle Canarie” scritto da Alfonso Licata, edito dalla CISM-Ministero della Difesa al Salone Internazionale del libro di Torino ed al 52°Salone Nautico di Genova, la realizzazione di una medaglia commemorativa da parte dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato in collaborazione dell’Associazione dell’Arte della Medaglia, un gemellaggio tra il Comune di Varazze e la capitale dell’Isola di Lanzarote, oltre a numerosi convegni e giornate di studio in Italia e all’estero ove è stata messa  a fuoco  l’importanza della scoperta di  Lanzarotto Malocello, che ha aperto la via dell’oceano a Cristoforo Colombo e permesso ulteriori scoperte di terre sconosciute.

Le manifestazioni commemorative continueranno nel corso dell’anno 2013 e saranno direttamente coinvolti gli Istituti scolastici,i circoli culturali e le Istituzioni a tutti i livelli. Tra i prossimi obiettivi del Comitato promotore vi è l’inserimento nei programmi scolastici delle scuole primarie e secondarie di un capitolo di storia dedicato all’impresa compiuta dal navigatore, l’intitolazione di una unità navale della Marina Militare a Lanzarotto Malocello e l’avvio di un gemellaggio tra il Comune di Varazze e la capitale di Lanzarote.

Nel corso della conferenza stampa l’Avv. Licata, a nome del Comitato promotore, ha donato al Vice Presidente del Senato Sen.Vannino Chiti la medaglia ufficiale celebrativa del VII centenario raffigurante il volto immaginario del navigatore ed il logo internazionale delle celebrazioni ed al Col.Matteo Paesano, nella sua qualità di Presidente della CISM- Min.della Difesa ,editrice del libro dal titolo “Lanzarotto Malocello, dall’Italia alle Canarie” ha consegnato una targa d’argento quale riconoscimento per aver pubblicato il volume a scopo meramente divulgativo.

Al termine dell’incontro iI Presidente del Comitato promotore Avv. Alfonso Licata  ha dichiarato che il merito dell’insigne navigatore Lanzarotto Malocello, precursore di Cristoforo Colombo, è quello di avere per primo oltrepassato le Colonne d’Ercole, considerate nel Medioevo un limite invalicabile dall’uomo ed ha concluso che “proprio l’impresa di Lanzarotto Malocello compiuta nel 1312 ( e non il viaggio di Cristoforo Colombo del 1492) segna la fine del Basso Medioevo e l’inizio dell’Età Moderna, aprendo il processo di scoperta del Nuovo Mondo. La fine dell’epoca medievale deve retrodatarsi quindi di 180 anni e, pertanto, deve rivedersi e riscriversi un passaggio fondamentale della storia”

Subito dopo la conferenza l’Avv. Licata e il Prof. Giovanni  Delfino, unitamente ad una  delegazione di cittadini di Varazze, si sono recati alla Città del Vaticano in visita a Sua Eminenza il Cardinale ligure Domenico Calcagno al quale hanno fatto omaggio della medaglia commemorativa della importante scoperta  ad opera del loro illustre concittadino nonché del libro “Lanzarotto Malocello, dall’Italia alle Canarie” con dedica speciale dell’autore.

21  FEBBRAIO 2013

Giovedì 21 febbraio a Roma, nel Palco Centrale del Padiglione 2 della Fiera di Roma, nell’ambito della 7^ edizione del “Big Blu, Salone Internazionale della Nautica e del Mare” si è svolta la manifestazione dal titolo “Italiani, Popolo di Navigatori” organizzata dalla Lega Navale Italiana e dal Comitato promotore per le celebrazioni del 700° anniversario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello.

Sono intervenuti: il Contrammiraglio Andrea Fazioli, Responsabile Comunicazione della Lega Navale Italiana; l’Avv. Alfonso Licata, Presidente del Comitato promotore per le celebrazioni del VII centenario della scoperta delle Isole canarie; Dott. Oliviero Emoroso, membro del Comitato Scientifico del Comitato Promotore; il C.V. Francesco Loriga, il Capo Ufficio Storico della Marina Militare Italiana, membro CISM-Min. Difesa; la Prof.ssa Anna Maria Barbaglia, Centro Studi Culturali e di storia Patria di Orvieto; il Dott. Odino Baù, Presidente Progetto Pigafetta 500; il Com.te. Piergiorgio Xodo, Presidente Lega Navale di Vicenza.

Folta la platea dei partecipanti alla conferenza/incontro/dibattito, incuriositi dal tema della manifestazione, che ci ha riportati ai grandi eventi di un’epoca passata, quella delle grandi scoperte geografiche che hanno condotto al cosiddetto processo di configurazione del “Nuovo Mondo”. Un argomento di grande interesse storico-geografico collegato direttamente al Mare, navigato da coraggiosi esploratori che hanno contribuito, uno dopo l’altro, all’avanzamento della conoscenza umana.

L’Avv. Alfonso Licata, autore del libro “Lanzarotto Malocello,dall’Italia alle Canarie”, edito dalla Commissione Italiana di Storia Militare ma anche Presidente del Comitato promotore per le celebrazioni della scoperta delle isole Canarie, ha spiegato che il punto di partenza del processo di scoperta del Nuovo mondo deve riconoscersi e datarsi al 1312, anno della scoperta dell’Isola di Lanzarote e dell’Arcipelago canario quando il navigatore varazzino Malocello oltrepassò per primo le mitiche Colonne d’Ercole, aprendo la via dell’Oceano alle successive navigazioni ad opera di altri coraggiosi esploratori fino ad arrivare ai conosciutissimi Colombo, Vespucci e Pigafetta.

“La storia deve essere riveduta e riscritta perché con l’impresa di Lanzarotto Malocello finisce il Basso medioevo ed inizia l’Età Moderna, ben 180 anni prima della scoperta dell’America”, ha concluso l’avv. Licata, che ha fatto anche appello al Ministero dell’Istruzione affinché vengano integrati i programmi scolastici con l’introduzione di un capitolo che racconti un pezzo di storia medievale incredibilmente ignorato.

L’avv. Licata ha annunciato, tra le prossime iniziative, la realizzazione, nel mese di novembre, di una crociera Genova-Lanzarote-Tenerife a scopo didattico-divulgativo, emulativa del viaggio di scoperta di Lanzarotto Malocello ed una imminente conferenza-seminario all’Università di Roma in collaborazione e con il patrocinio dell’Ambasciata spagnola a Roma, a sottolineare il carattere internazionale delle celebrazioni.

Successivamente ha preso la parola Il Dott. Oliviero Emoroso, che ha presentato il volume “Lanzarotto Malocello, dall’Italia alle Canarie” scritto e pubblicato in occasione del settimo centenario dell’avvenimento, tracciando una sintesi e fornendo curiosità, dati e notizie di carattere storico documentale delle navigazioni nel medioevo analizzando altresì nel dettaglio i vari capitoli dell’opera e riconoscendo al navigatore il grande merito di avere, per primo, posato la bandiera di Genova sull’Isola di Lanzarote, in segno di scoprimento del nuovo territorio.

Il Comandante Loriga, Capo dell’Ufficio Storico della Marina Militare, presente anche in rappresentanza della Commissione Italiana di Storia Militare del Ministero della Difesa, ha portato i saluti del Presidente della stessa CISM Col. Matteo Paesano, evidenziando il grande successo che ha registrato la pubblicazione del volume, con richieste pervenute da ogni parte d’Italia da parte di studiosi, ppassionati e persino di biblioteche pubbliche. A seguire, il Dott. Baù ed il Com.te Xodo hanno annunciato e illustrato ai presenti il Progetto Pigafetta 500, consistente nel ripercorrere il giro del mondo a tappe in barca a vela sulla rotta di Antonio Pigafetta, compagno di viaggio di Ferdinando Magellano intorno al 1520. Ha concluso l’incontro un breve intervento della Prof.ssa Anna Maria Barbaglia, con una dotta ed interessante dissertazione sull’astrolabio e la bussola, strumenti indispensabili per la navigazione in aperto oceano.

09 APRILE 2013

la Giunta comunale della città di Savona, accogliendo la proposta del Comitato promotore per le celebrazioni del VII centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello (1312-2012), con deliberazione n.79 del 09/04/2013 ha dedicato e intitolato l’Area verde attrezzata con i giochi nella Darsena vicino Piazza Rebagliati al navigatore varazzino Lanzarotto Malocello.

17 APRILE 2013

Nel corso di una visita istituzionale di una rappresentanza del Consiglio Regionale Assemblea Legislativa della Liguria in Friuli Venezia Giulia in programma dal 20/04 al 27/04, nel corso della quale saranno deposte corone di fiori unitamente all’ Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia – A.N.V.G.D. Liguria”in vari siti della regione ( Cimitero Austro-ungarico Fogliano, Cimitero civile Fogliano – Cappella Deportati Wagna, Cimitero civile Fogliano – monumento Caduti Resistenza Sacrario militare Oslavia, Risiera San Saba, Foiba Basovizza, Foiba Monrupino, Mausoleo Cosala, Orrido Foiba / Castello Montecuccoli, Cippo Vergarolla, Cimitero Marina Militare – Sacrario Caduti Italiani , Cimitero Marina Militare – lapide Nazario Sauro ), sarà dato in dono alle Autorità locali il libro dell’Avv. Alfonso Licata dal titolo Lanzarotto Malocello, dall’Italia alle Canarie”, edito dalla CISM-Commissione Italiana di Storia Militare del Ministero della Difesa in occasione del VII centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore varazzino Lanzarotto Malocello.

In particolare il volume sarà donato al Console Generale di Fiume (Dott. Renato Cianfarani), al Comandante dei Sacrari Redipuglia / Oslavia (Col. Gustavo Parisi), al Rappresentante dell’. Assemblea Legislativa della  Regione Friuli – Venezia Giulia (da designarsi),al Comune di Trieste (Sindaco Roberto Cosolini / rappresentante da designarsi), al Comune di Fogliano Redipuglia (Sindaco Antonio Calligaris), alla Comunità Italiana di Fiume (Presidente Dott.sa Agnese Superina), alla Comunità Italiana di Rovigno (Presidente Ing. Gianclaudio Pellizzer), al Centro Ricerche Storiche Rovigno (Direttore Prof. Giovanni Radossi),alla  Comunità Italiana di Cittanova d’Istria (Presidente Sig. Glauco Bevilacqua), al Liceo Italiano di Fiume (Preside Prof.ssa Commend. Ingrid Sever),al Liceo Italiano di Pola (Preside Prof.ssa Debora Radolovich) e al Liceo Italiano di Rovigno (Preside Prof.ssa Ines Venier).

13 APRILE 2013

Sabato 13 /04/2013 , nella sede della Lega Navale Italiana di Anzio (RM) ha avuto luogo la presentazione del volume di Alfonso Licata “Lanzarotto Malocello,dall’Italia alle Canarie”,edito da CISM-Min.Difesa, alla presenza di una vasta platea di soci del sodalizio e cittadini intervenuti alla manifestazione. Il libro è stato presentato, presente il neo-presidente Antonio Pitini,dal prof. Matteo Lo Presti, genovese, eminente studioso e giornalista,che ha tenuto una dotta introduzione storiografica, spiegando l’importanza della pubblicazione, frutto della fatica dell’Autore all’esito di copiose ricerche ed approfondite indagini condotte tra gli scaffali degli archivi e biblioteche di vari luoghi d’italia e delle Canarie,proseguendo poi nell’evidenziare l’utilità del volume a fini divulgativi tra le nuove generazioni. Al termine l’Autore ha risposto alle domande rivoltegli da alcuni degli intervenuti.

24 APRILE 2013

Nel VII centenario della sua epica impresa, il Comitato promotore per le celebrazioni, presieduto dall’avvocato Alfonso Licata, autore del libro dal titolo “Lanzarotto Malocello, dall’Italia alle Canarie”, ha voluto presentare il volume (edito dalla Commissione Italiana di Storia militare del Ministero della Difesa) a bordo della Nave Scuola “Giorgio Cini” della Guardia di Finanza, ormeggiata nelle acque di Gaeta,ridente e soleggiata cittadina laziale.La manifestazione,organizzata dal Comitato promotore del VII centenario in collaborazione con la Libreria Internazionale Il Mare nell’ambito del 2° Festival dell’Editoria del Mare – YACHT MED FESTIVAL 2013 promosso dalla Camera di Commercio di Latina.

Hanno fatto gli onori di casa il Comandante della Guardia di Finanza Col.Marcello Zottola e la Dott.ssa Giulia D’Angelo  che hanno introdotto la  presentazione del libro alla presenza del Col.Matteo Paesano (Presidente dell’Editrice Commissione Italiana di Storia Militare del Ministero della Difesa), il C.V. Francesco Loriga (Capo dell’Ufficio Storico della Marina Militare Italiana) della Dott.ssa Lilli Garrone (giornalista del Corriere della Sera) e della Prof.ssa Anna Maria Barbaglia (Centro Studi Culturali di Storia Patria di Orvieto).

L’Avv.Licata ha sottolineato il carattere promozionale-divulgativo dell’opera editoriale che ha reso noto alla folta platea dei partecipanti l’incessante attività che svolge il Comitato promotore italiano di concerto ed intesa con il Comitato spagnolo ( di cui è pure co-presidente),che ha permesso di far meglio conoscere a vasti settori della società italiana e in particolare del mondo scolastico e universitario l’evento storico-geografico della scoperta delle Canarie, destinata ad aprire le vie dell’Oceano alle successive scoperte ad opera di altri coraggiosi navigatori,portando l’umanità verso il  Nuovo Mondo. L’Autore ha definito Lanzarotto Malocello il pioniere delle navigazioni atlantiche, primo europeo a oltrepassare le Colonne d’Ercole.

Nel corso della presentazione l’Avv.Licata ha fatto dono di una copia del volume su Lanzarotto Malocello ad uno dei massimi esperti si cartografia antica,lo statunitense Prof.Gregory McIntosh,ed  all’Arcivescovo di Gaeta Mons.Fabio Bernardo D’Onorio, presenti in sala.

Inoltre ha consegnato la medaglia ufficiale commemorativa del VII centenario,realizzata dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato in occasione dell’importante ricorrenza,al Colonnello Matteo Paesano in rappresentanza della Casa Editrice CISM-Ministero della Difesa, non senza dare notizia ai presenti che le Giunte municipali di Roma Capitale e della Città di Savona hanno dedicato recentemente  un grande Parco pubblico attrezzato all’insigne navigatore per omaggiarne la memoria.

05 MAGGIO 2013

In occasione della visita a Roma  delle comunità  savonese e varazzina,c omposte da membri delle varie rispettive Confraternite, giunti numerosi per la partecipazione all’Angelus di domenica 5 maggio in Vaticano, il “Comitato promotore per le celebrazioni del VII centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore Lanzarotto Malocello” ha incontrato gli stessi sabato sera nel corso di un momento conviviale, presente Sua Eminenza il Cardinale Domenico Calcagno (al quale, nel mese di gennaio, il Comitato ha fatto dono del volume “Lanzarotto Malocello, dall’Italia alle Canarie”e della medaglia ufficiale celebrativa coniata dal Poligrafico dello Stato).

L’incontro è proseguito la domenica al termine della cerimonia religiosa che ha visto la partecipazione,attorno a Papa Francesco, di oltre cinquantamila fedeli venuti da ogni parte d’Italia sotto gli stendardi e i Crocefissi delle Confraternite, definite dal Santo Padre “Missionari della memoria di Dio”.

La folta rappresentanza ligure era guidata dal Commendator Giovanni Mario Spano, Vice Presidente delle Confraternite delle Diocesi d’Italia e dalla Consigliera delegata alla Cultura dell’Amministrazione comunale di Varazze,Maria Angela Calcagno, e animata dal giovane infaticabile Dott.Emilio Bozzano.

Durante l’incontro Il Presidente del Comitato promotore per le celebrazioni, l’Avv. Alfonso Licata, nel suo breve intervento di saluto, ha messo al corrente i presenti dell’attività culturale del Comitato volta a divulgare la figura dell’insigne navigatore varazzino e dell’importante evento storico-geografico della sua scoperta. A tutti è stata consegnata copia di recenti articoli di stampa apparsi su riviste e quotidiani che valorizzano l’impresa del navigatore  definendolo in maniera assai originale ed eloquente “Il Primo Colombo”.

Ha aggiunto che il libro-compendio su Lanzarotto ,stampato a fini promozionali e in attesa di essere tradotto in varie lingue,può essere da chiunque gratuitamente richiesto al Comitato promotore o all’editore CISM-Ministero della Difesa  ed ha reso noto che Città di Savona con apposita delibera di Giunta Municipale ha seguito l’esempio di Roma Capitale intitolando una Area verde attrezzata, nei pressi di Piazza Rebagliati, al navigatore Lanzarotto Malocello, che quanto prima dovrà essere ufficialmente inaugurata.

Ha inoltre  ringraziato calorosamente gli Amici del comitato Ponente Varazzino e del Giornalino di Varazze per la costante, importantissima  attività di informazione che svolgono in appoggio alle iniziative del Comitato.

Infine ha dato notizia che dal 18 al 29 novembre sarà realizzata la tanto attesa crociera  da Varazze a Lanzarote sulla rotta di Lanzarotto Malocello, della quale saranno prossimamente forniti  i dettagli, che costituirà una ulteriore occasione commemorativa e divulgativa  dell’evento.

22 MAGGIO 2013

Roma Capitale, con deliberazione di Giunta Municipale del 22 maggio 2013, accogliendo la proposta del “Comitato promotore per le celebrazioni del VII centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello” (composto dai membri istituzionali e collettivi Comune di Varazze, Lega Navale Italiana,,Società Geografica Italiana, Commissione Italiana di Storia Militare, Associazione Nazionale Marinai d’Italia,Associazione Italiani Amici di Lanzarote, Lions Club Roma Parioli, Centro studi Culturali di Storia Patria),formulata in occasione delle celebrazioni internazionali dell’evento storico –geografico avvenuto nel 1312 per ricordare che l’insigne navigatore varazzino fu il primo europeo ad oltrepassare le mitiche Colonne d’Ercole (stretto di Gibilterra) e scoprire l’Arcipelago Canario, ha statuito di denominare “Ponte delle Colonne d’Ercole” il ponte ciclopedonale di collegamento tra il Parco verde attrezzato “Giardino Lanzarotto Malocello” ed altra area verde contigua, ricompresa tra Via Martin Alonzo Pinzon, Via B.Diaz e Via Cristoforo Colombo.

Tale determinazione – che fa seguito alla dedica ed intitolazione del grande Giardino pubblico al navigatore Malocello da parte  di Roma Capitale inaugurato nell’ottobre 2012 -  costituisce un altro significativo momento di sensibilità culturale e di salvaguardia della memoria storica italiana che conferma in maniera significativa l’importanza del personaggio Lanzarotto Malocello e della sua epica impresa, che ha consentito all’umanità di andare oltre l’Oceano ed il Vecchio Mondo, dando vita a tutte la successive esplorazioni geografiche culminate con la scoperta dell’America ad opera di Cristoforo Colombo.

29 MAGGIO 2013

Il “Comitato promotore per le celebrazioni del VII centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello (1312-2012)” ha fatto dono al Sommo Pontefice del volume “Lanzarotto Malocello, dall’Italia alle Canarie”, edito dalla Commissione Italiana di Storia Militare del Ministero della Difesa (membro del Comitato promotore) in occasione della ricorrenza del 700° anniversario dell’avvenimento storico-geografico che ha visto il superamento delle mitiche Colonne d’Ercole e aperto la via dell’Oceano alle successive esplorazioni.

Il libro, scritto dal giudice Alfonso Licata (Presidente del Comitato promotore) con le autorevoli prefazioni dei cattedratici Franco Cardini e Francesco Surdich, contiene note di presentazione del Presidente della Commissione Affari Esteri della Camera dei Deputati On.Stefano Stefani,del Presidente della Commissione Italiana di Storia Militare del Ministero della Difesa Col. Matteo Paesano,del Presidente della società geografica Italiana Prof. Franco Salvatori, del Presidente della Lega Navale Italiana Amm. Franco Paoli, del Direttore Generale del Ministero dei Beni ed Attività Culturali Dott. Maurizio Fallace, dell’Ambasciatore d’Italia a Madrid Leonardo Visconti di Modrone , del Presidente dell’Associazione Nazionale Marinai d’Italia Amm. Paolo Pagnottella e del Sindaco della Città di Varazze Prof.Giovanni Delfino.

La pubblicazione, realizzata a mero scopo divulgativo, può essere richiesta gratuitamente al Comitato promotore per le celebrazioni (info@comitatomalocello.it – Via Camilla,7 –  00181 Roma) o alla Commissione Italiana di Storia Militare (quintosegrstorico@smd.difesa.it  – Salita San Nicola da Tolentino,1/B –  00187 Roma)

L’opera , che sarà collocata negli scaffali della Biblioteca Apostolica Vaticana, ha riscosso il vivo apprezzamento del Santo Padre Francesco il quale ha voluto manifestare “cordiale gratitudine”per il dono ricevuto.

20 SETTEMBRE 2013

Venerdì mattino 20 settembre 2013, presso la sala conferenze del Palazzetto dello Sport, agli studenti delle prime e seconde classi della Scuola Secondaria di primo grado di Varazze è stato distribuito un interessante opuscolo a fumetti sull’impresa del navigatore ed esploratore varazzino, Lanzarotto Malocello, presentato direttamente dallo stesso autore Roby Ciarlo. Un evento inserito nel contesto delle iniziative varate dall’Assessorato alla Cultura della città di Varazze in occasione del “Lanzarottus Day”, dedicato al ricordo e commemorazione dell’importante impresa e scoperta fatta dal navigatore varazzino. All’incontro e presentazione, seguita con attenzione dai numerosi studenti che hanno gremito la sala del Palasport varazzino, sicuramente merito della naturale e coinvolgente capacità espositiva di Roby Ciarlo che, con parole semplici, ha riassunto gli avvenimenti locali del periodo storico interessato e l’impresa del navigatore in circa 50 minuti, oltre alla Delegata alla Cultura della città di Varazze, Mariangela Calcagno, è intervenuta la Dott.ssa. Maria Rosalba Malagamba, nuovo dirigente dell’Istituto Comprensivo di Varazze e Celle, la quale, ha simpaticamente colto l’occasione per presentarsi ai suoi allievi.

21 SETTEMBRE 2013

Sabato 21/09/2013, Varazze ha celebrato il “Lanzarottus Day”, una giornata, il penultimo sabato del mese di settembre, che l’Amministrazione Comunale ha dedicato al ricordo e commemorazione dell’importante impresa fatta dal navigatore ed esploratore varazzino, Lanzarotto Malocello, istituita lo scorso anno, in occasione delle celebrazioni del VII centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie (1312-2012). Il “Lanzarottus Day” è un’importante iniziativa e un formidabile evento promozionale per la città di Varazze, presa in accordo con il Comitato promotore costituitosi in Roma con atto pubblico il 13.04.2010, per fare conoscere al grande pubblico la figura di questo insigne personaggio che, pur essendo stato oggetto di studio da parte di storici e cattedratici di tutto il mondo, i quali concordemente ritengono che l’impresa del Malocello sia di valore equivalente al viaggio di Marco Polo in Asia, di Vasco de Gama in India e di Cristoforo Colombo in America,

15 NOVEMBRE 2013

Venerdì 15 novembre 2013, presso l’Università della Terza Età “Alessandro Volta” di Como, si è svolta una conferenza-dibattito sul tema “La scoperta di Lanzarote tra Natura, Arte e Architettura”. Nel corso dell’iniziativa è stato presentato il volume “Lanzarotto Malocello. Dall’Italia alle Canarie”, edito dalla Commissione Italiana di Storia Militare del Ministero della Difesa, dedicato alla scoperta dell’isola di Lanzarote, di cui ricorre il settimo centenario. A presentare il libro, scritto dall’avvocato Alfonso Licata, Presidente del Comitato promotore per le celebrazioni del settimo centenario della scoperta, è stato il dottor Oliviero Emoroso, il quale ha sottolineato come l’impresa di Lanzarotto Malocello abbia aperto la via alla scoperta del continente americano e alle altre esplorazioni, evidenziando che il merito di questa pubblicazione è quello di aver aperto una finestra sul personaggio Malocello, rivalutandolo, e stimolando gli studiosi ad approfondire l’argomento dal punto di vista storiografico.Ha fatto poi seguito l’intervento su “Lanzarote oggi tra Natura, Arte ed Architettura”, a cura dell’architetto Renata Reina, che ha sottolineato il ruolo dell’artista canario Cesar Manrique nell’attuazione pratica dello sviluppo sostenibile. Sono state proiettate eloquenti diapositive che hanno ripercorso la vita e le opere di questo geniale artista lanzaroteno ed hanno fornito ai presenti l’immagine attuale dell’arcipelago.

18 NOVEMBRE 2013

Lunedì 18 novembre, nonostante l’inclemenza del tempo che ha caratterizzato sin dalle prime ore la giornata con forte pioggia, si è svolta all’interno del Palacrociere di Savona, alla presenza di una folla di croceristi in partenza e comuni cittadini, l’attesa cerimonia di inaugurazione dell’area verde attrezzata di Piazza Rebagliati, nella Darsena, dedicata dalla Giunta Municipale all’insigne navigatore varazzino Lanzarotto Malocello, accogliendo l’istanza del Comitato promotore delle Celebrazioni del VII centenario.Alla cerimonia hanno preso parte il Presidente del Comitato Promotore Avv. Alfonso Licata, il Vice sindaco di Savona Francesco Lirosi, in rappresentanza dell’Amministrazione comunale savonese, il Sindaco di Varazze Giovanni Delfino accompagnato dagli Assessori Gerolamo Carletto, Angelo Patanè, Enrico Schiappapietra, dal Consigliere con delega alla Cultura Mariangela Calcagno, il Segretario Generale Dr. Ettore Monzù e alcuni figuranti in costume medievale del Centro Studi e Rievocazioni Storiche“A Storia” di Savona.Al Vice Sindaco Lirosi è stata consegnata la medaglia celebrativa ufficiale del VII centenario voluta dal Comitato Promotore, realizzata dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato e il volume “Lanzarotto Malocello, dall’Italia alle Canarie”, scritto da Licata e edito dalla Commissione Italiana di storia Militare del Ministero della Difesa a scopo divulgativo per l’importante ricorrenza. Subito dopo il Presidente del Comitato Promotore Avv. Licata e le Autorità savonesi e varazzine hanno rivolto un caloroso saluto a tutti i 2000 croceristi imbarcati sulla magnifica nave Costa Deliziosa con destinazione Isole Canarie e Lanzarote, dove sabato 23 novembre saranno accolti dai rappresentanti del Comitato Promotore spagnolo e delle Istituzioni locali.

18 NOVEMBRE 2013

Dopo l’omaggio della Città di Savona a Lanzarotto Malocello è partita la crociera ( Nave Costa Deliziosa) che ripercorrerà la rotta del navigatore varazzino con destinazione Lanzarote. La crociera, che avrà la durata di 12 giorni, organizzata dal Comune di Varazze (membro del Comitato Promotore), inserita nel programma delle iniziative celebrative, vuole rappresentare la rievocazione simbolica dell’ardito viaggio del Malocello oltre le Colonne d’Ercole, verso l’ignoto di quel tempo lontano. Il sindaco di Varazze Giovanni Delfino si trova infatti a bordo della Costa Deliziosa. La barca, dopo aver percorso il Mediterraneo approderà a Lanzarote, una delle isole dell’arcipelago delle Canarie, di cui Malocello è appunto considerato lo scopritore. Il sindaco Delfino sbarcherà quindi con una delegazione di venti cittadini e crocieristi varazzini per incontrare la stampa e autorità locali dell’isola. Una persona, in testa al corteo, porterà il tricolore italiano e subito dopo ci sarà uno scambio doni.

4 DICEMBRE 2013

Mercoledì 4 dicembre, nel corso dell’attesa udienza generale tenutasi in Piazza san Pietro, il Presidente del Comitato promotore per le celebrazioni del VII centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore Lanzarotto Malocello, Avv. Alfonso Licata e il Sindaco della Città di Varazze (SV) Prof. Giovanni Delfino, hanno consegnato al sommo Pontefice la Medaglia celebrativa ufficiale del 700° anniversario della ricorrenza.A piazza San Pietro, è giunto da Varazze per l’occasione un gran numero di cittadini, con alla testa il Sindaco Delfino, che hanno voluto salutare l’amato Papa Francesco ed ascoltare la sua parola, tributandogli affetto ed apprezzamento per l’opera pastorale che sta conducendo a tutti i livelli nella società.La donazione ha voluto rappresentare un momento significativo di richiamo alla cultura ed alla storia italiana ed in particolare al passaggio dall’era medievale al cosiddetto Nuovo Mondo, che inizia con la scoperta dell’Arcipelago Canario ad opera del coraggioso esploratore varazzino.Il Comitato promotore, che attraverso una continua attività divulgativa ha fatto riemergere una pagina di storia purtroppo dimenticata, ha in programma ulteriori iniziative volte a valorizzare la storica impresa del Malocello, cui sono state dedicati monumenti, strade e parchi pubblici in varie città d’Italia e nelle Isole Canarie.

7 GENNAIO 2014

Martedì 7 gennaio 2014 , presso la sede dell’Assessorato al Patrimonio del Cabildo di Lanzarote, il presidente del “Comitato italiano per le celebrazioni del VII centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello” Avv.Alfonso Licata, nel corso di un incontro, ha donato al Consejero Prof.Juan Antonio de La Hoz la medaglia celebrativa ufficiale dell’avvenimento,realizzata dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato d’Italia. Da parte sua il Consejero Juan antonio de La Hoz ha confermato l’impegno del Cabildo di Lanzarote di continuare ad appoggiare le iniziative commemorative e ha ribadito che a breve sarà tradotto in lingua spagnola e stampato il libro scritto da Alfonso Licata dal titolo “Lanzarotto malocello,dall’Italia alle Canarie”, già pubblicato in Italia dalla Commissione Italiana di Storia Militare del Ministero della Difesa.

15 FEBBRAIO 2014

Sabato 15  febbraio 2014, presso la Sala Consiliare, si è tenuta la cerimonia di consegna della “Cittadinanza Onoraria” all’Avv. Alfonso Licata, conferitagli dalla Giunta Comunale della città di Varazze con la seguente motivazione:

“In segno di alta considerazione per l’impegno profuso e quale doveroso riconoscimento per aver svelato a noi e al mondo intero l’importanza rivestita nella storia delle esplorazioni marittime da questo nostro grande concittadino e per averlo fatto conoscere impegnandosi direttamente con entusiasmo e a proprie spese a sostenere l’evento. Grazie al suo interessamento l’Ambasciata d’Italia a Madrid, nel giugno 2012, ha celebrato la scoperta geografica del nostro navigatore come evento dell’anno per significare l’antica amicizia tra il popolo italiano e il popolo spagnolo; ed è ancora grazie al suo interessamento che la Città di Roma gli ha dedicato un parco pubblico e la Città di Savona un giardino. (Firmato: Il Sindaco, Prof. Giovanni Delfino) Varazze, 15 febbraio 2014.”

Alla cerimonia, oltre all’Avv. Licata, Presidente del Comitato promotore per le Celebrazioni internazionali Malocelliane e Autore del libro “Lanzarotto Malocello, dall’Italia alle Canarie” edito dalla CISM del Ministero della Difesa e al Sindaco Prof. Giovanni Delfino, erano presenti gli Assessori Angelo Patanè, Enrico Schiappapietra e Gianantonio Cerruti, il Consigliere con delega alla Cultura Mariangela Calcagno, il Vescovo della Diocesi di Savona-Noli S.E. Mons. Vittorio Lupi, il Vice Prefetto di Savona Dr. Giuseppe Montella (in rappresentanza del Prefetto Dott.ssa Gerardina Basilicata), il Consigliere Nazionale della LNI Carlo Donisi (in rappresentanza del Presidente Amm. Franco Paoli), il Comandate dell’Uff. Marittimo Locale Roberto Ferrari, il Dr. Enrico Hullweck, che ha ricoperto la carica di Capo della Segreteria del Ministero dei Beni delle Attività Culturali e di Sindaco di Vicenza, il Presidente dell’ANMI di Varazze Com. Franco Moleti, il Dr. Antonio Scudieri, autore del “Diario di bordo: da Varazze a Lanzarote sulle orme del navigatore varazzino Lanzarotto Malocello”, lo scultore ed intagliatore Corrado Cacciaguerra, autore del bassorilievo posto sulla facciata del palazzo dove si presume sia nato Lanzarotto e della scultura portata in dono agli Amministratori di Lanzarote, rappresentanti delle Associazioni Socio-Culturali operanti sul territorio e dei Media. Nel corso della cerimonia il Sindaco ha consegnato la medaglia celebrativa ufficiale del VII Centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie, da parte dell’insigne navigatore varazzino Lanzarotto Malocello, al Vescovo e al Prefetto di Savona, mentre l’Avv. Licata ne ha donata una agli Assessori Patanè, Schiappapietra, al Consigliere Mariangela Calcagno, al Dr. Scudieri e all’artista Cacciaguerra, quale riconoscimento al loro impegno nella promozione e divulgazione dell’evento celebrativo e del “Lanzarottus Day”: una giornata, il penultimo sabato del mese di settembre, che l’Amministrazione Comunale ha dedicato al ricordo e commemorazione dell’importante impresa.A conclusione dell’evento sono state distribuite agli illustri ospiti alcune copie (le ultime disponibili, in attesa della ristampa) del libro di Licata, della brochure a fumetti sulla storia dell’epica impresa malocelliana di Roby Ciarlo, del “Lûnäio de Väze” e gli ultimi tre numeri del Giornalino di Varazze.

21 LUGLIO 2014

La sera del 21/07/2014 a Lanzarote (Isole Canarie), nella sala conferenze dell’Hotel Lancelot della capitale Arrecife, ha avuto luogo l’Atto inaugurale solenne del Ciclo di conferenze estive 2014 organizzato e patrocinato dall’Accademia di Scienze ed Ingegneria di Lanzarote, con introduzione a cura dell’Avv.Alfonso Licata in qualità di Presidente del “Comitato per le celebrazioni del VII Centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole canaie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello (1312-2012) “sul tema: “Consideraciones sobre la Conmemoracion del VII Centenario”.

Nel corso della manifestazione l’Avv.Alfonso Licata, a nome del Comitato Promotore, ha consegnato al cattedratico Prof. Dr. Francisco Gonzalez de Posada (Presidente dell’A.C.I.L.) la medaglia celebrativa ufficiale del VII Centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie ad opera di Lanzarotto Malocello, realizzata dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato.

23 SETTEMBRE 2014

Con lettera prot.6374 P-4.1.8 del 2370972014 a firma del Capo della Segreteria della Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Presidente del Consiglio Matteo Renzi ha sentitamente ringraziato l’Avv.Alfonso Licata per avergli donato il suo libro-compendio “Lanzarotto Malocello, dall’Italia alle Canarie”,edito dal Ministero della Difesa in occasione delle celebrazioni internazionali del VII centenario della scoperta di Lanzarote e delle isle Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello.

24 SETTEMBRE 2014

Il Capo di Stato Maggiore della Difesa, Ammiraglio Luigi Binelli Mantelli, ha ricevuto la medaglia Ufficiale commemorativa del VII centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore varazzino Lanzarotto Malocello.La Cerimonia di consegna si è svolta a Roma, presso Palazzo Caprara, dove il Capo di SMD ha ricevuto una delegazione di rappresentanti del Comitato Promotore per le Celebrazioni e il suo Presidente Avv. Alfonso Licata, che nel suo intervento ha ripercorso brevemente la storia del navigatore ligure ricordando che “egli intraprese il viaggio per mare a fini esplorativi e di pace, non di belligeranza nè di conquista. Una scoperta che segna la nascita dell’epoca moderna e diede il via alle future scoperte di altri coraggiosi esploratori italiani”.

Il riconoscimento testimonia l’impegno dello Stato Maggiore della Difesa per aver sostenuto il progetto celebrativo internazionale attraverso la pubblicazione del volume dal titolo “Lanzarotto Malocello, dall’Italia alle Canarie”, scritto dall’Avvocato Alfonso Licata ed edito dalla Commissione Italiana di Storia Militare. Un volume che presto sarà anche tradotto in lingua spagnola a cura delle Autorità delle Isole Canarie, dopo il successo ottenuto nel corso delle numerose manifestazioni tenutesi in Italia ed Europa. L’Avv.Licata ha ricordato che la Regia Marina Militare italiana diede il nome di Lanzarotto Malocello ad un esploratore leggero della classe “Navigatori”,poi divenuto cacciatorpediniere, affondato nel 1943,ha ribadito al Capo di Stato Maggiore della Difesa l’istanza, già formulata con missive del 06/02/2012 e 09/11/2012, di reintitolare una nuova unità navale della marina militare alla memoria dell’insigne esploratore Lanzarotto Malocello, quale atto simbolico della nostra epoca, per esaltarne la memoria. Il Capo di SMD, nel ringraziare il Comitato Promotore, ha dichiarato di essere “onorato di questa iniziativa che esalta lo spirito che da sempre anima ogni marinaio: quello di allargare i propri orizzonti e conoscere altri popoli. Un impegno che i nostri marinai, uomini e donne, onorano ogni giorno in molte parti del mondo aiutando chi si trova in difficoltà come le recenti operazioni nel Mediterraneo testimoniano. L’Ammiraglio Binelli ha concluso sottolineando che “riscoprire pagine buie o oscurate della nostra storia è fondamentale per poter scrivere il nostro futuro”.

27 SETTEMBRE 2014

Sabato 27/09/2014 Varazze ha celebrato la terza edizione del “Lanzarottus Day”: una mattinata dedicata al ricordo e commemorazione dell’importante impresa del navigatore ed esploratore varazzino, Lanzarotto Malocello, istituita nel 2012 dalla precedente Amministrazione Comunale, in occasione delle celebrazioni del VII centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie (1312-2012).La cerimonia si è tenuta nello slargo e naturale “salottino a celo aperto” della centrale e storica via Malocello, proprio di fronte al palazzo dove si presume sia nato il navigatore varazzino, animata dal Comandante Stefano Giacobbe, che ha fatto una breve presentazione del personaggio e della marineria varazzina inserita nel periodo storico in esame; Da Roby Ciarlo, autore di un interessante racconto a fumetti della storica impresa; da Varagine.it, archivio storico fotografico sulla città di Varazze e della sua gente, con una mostra storico-fotografica a tema marinaresco; dal Gruppo Artisti Varazzesi con una mostra d’arte collettiva; dai figuranti del Corteo Storico e Sacre Rappresentazioni di Caterina da Siena; dall’Associazione Nazionale Marinai d’Italia, dall’Associazione Amici del Museo del Mare di Varazze, dal Varazze Club Nautico, dalla LNI Sezione di Varazze e dall’Associazione Pesca Sportiva Varazze con una barca, modellini e vecchi attrezzi da lavoro.Applauditissimo anche l’intervento del Prof. Giovanni Delfino, già Sindaco della città di Varazze e promotore insieme all’Avv. Alfonso Licata, delle celebrazioni in Italia ed all’estero del VII° centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie, chiamato dall’Assessore Mariangela Calcagno a prendere la parola, dopo la malattia che lo ha recentemente colpito.“Johnny”, come viene amichevolmente chiamato l’ex primo cittadino, ha prima ringraziato i presenti e tutta la cittadinanza per la vicinanza e l’affetto dimostratogli e poi ha proseguito dicendo che il “Lanzarottus Day” è un’importante e formidabile evento promozionale, che continua a portare il nome della città di Varazze in giro per l’Italia e del mondo, grazie alle tante iniziative messe ripetutamente in campo dal Comitato promotore a suo tempo istituito dall’Avv. Alfonso Licata e del quale oggi lui si onora di essere Segretario Generale: la consegna della medaglia commemorativa al Capo di Stato Maggiore della Difesa, Ammiraglio Luigi Binelli Mantelli, avvenuta il 24 settembre scorso a Roma e l’intitolazione a giorni, sempre nella Città Eterna, del ponte “Colonne d’Ercole” che collegherà il “Parco Lanzarotto Malocello” con quello confinate, intitolato ad un altro famoso navigatore, Alessandro Malaspina, e un museo a Lanzarote dedicato al suo scopritore.La cerimonia è stata ripresa da Piero Spotorno e Giuseppe Codino di Televarazze, così potranno vederla anche quanti non hanno potuto partecipare direttamente all’evento.

2 OTTOBRE 2014

Nella tarda mattinata di giovedì 2/10/2014 si è tenuta la cerimonia di inaugurazione di apertura alla cittadinanza dei parchi pubblici “Lanzarotto Malocello” e “Alessandro Malaspina” e del ponte di collegamento ciclopedonale denominato “Ponte delle Colonne d’Ercole”, ubicati nel Quartiere Ostiense della città di Roma, nell’area compresa tra Via Rodrigo de Triana, Via Palos e Via Cristoforo Colombo.La manifestazione ha registrato una notevole affluenza di pubblico , che ha reso piacevole ed interessante l’evento, svoltosi alla presenza di Autorità municipali. . Hanno preso la parola, nell’ordine, il Presidente del “Comitato Promotore per le celebrazioni internazionali del settimo centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello (1312-2012)” Avv.Alfonso Licata e il Presidente dell’VIII° Municipio Dott.Andrea Catarci, introdotti dall’Assessore all’Ambiente Emiliano Antonetti. Hanno partecipato all’evento alcune personalità rappresentative del tessuto sociale e culturale della città e aderenti al Comitato promotore, tra cui il Presidente del Consorzio Papareschi Ostiense, Dott.Antonello Cococcia, l’Accademico Prof.Giorgio Barone Adesi, il Giudice Sabrina Di Sepio, la sig.ra Costanza Samuelli Ravizza Garibaldi e lo scrittore Fernando Acitelli. Roma Capitale, accogliendo la richiesta formulata dal “Comitato Promotore per le celebrazioni del settimo centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello (1312-2012)” , con delibera della Giunta Capitolina n.145 del 04/05/2011 aveva statuito di dedicare al navigatore italiano Lanzarotto Malocello uno spazio – giardino pubblico del Quartiere Ostiense denominandolo “Giardino Lanzarotto Malocello: Navigatore del XIII secolo”.. Detto parco pubblico attrezzato veniva inaugurato nel mese di ottobre 2012 in occasione della ricorrenza del VII centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie, ma poi era rimasto chiuso durante il proseguimento di lavori edilizi circostanti e per mancanza del collaudo. Successivamente,la stessa Giunta capitolina, sempre su richiesta del Comitato promotore, con delibera del 22/05/2013 aveva intitolato “Ponte delle Colonne d’Ercole” il ponte ciclopedonale di collegamento con l’attigua area verde ( a sua volta intitolata al navigatore Alessandro Malaspina). Finalmente oggi, concluso l’iter burocratico e tecnico necessario per consentirne l’apertura, si è passati dai sogni ai fatti e i cittadini del quartiere romano dei navigatori potranno fruire di questi spazi verdi.Nel corso della cerimonia gli intervenuti hanno espresso all’unisono la grande soddisfazione per questo atteso risultato che testimonia il costante impegno sociale e culturale profuso dall’VIII° Municipio e dal Comitato Malocello.

26 MARZO 2015

Giovedì 26 marzo 2015,alle ore 11.00, ha avuto  luogo a Roma, presso lo Stato Maggiore della Marina Militare ( Palazzo della Marina – Lungotevere delle Navi,17 ) un incontro tra il Capo di Stato Maggiore della Marina , Ammiraglio Giuseppe De Giorgi, e una qualificata delegazione del “Comitato promotore per le Celebrazioni del VII Centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello”. Il Presidente del Comitato promotore  Avv. Alfonso Licata, nell’occasione, ha donato al Capo di Stato Maggiore la medaglia ufficiale  celebrativa del settimo Centenario dell’evento, realizzata dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato e coniata in soli 250 esemplari, nonché una copia del suo libro dal titolo “Lanzarotto Malocello, dall’Italia alle Canarie”, edito dalla Commissione Italiana di Storia Militare ( oggi Ufficio Storico SMD), che è stato già tradotto e sta per essere ristampato in lingua inglese dopo il successo ottenuto nel corso delle numerose manifestazioni istituzionali tenutesi in ogni parte d’Italia e in Europa. Contestualmente l’Ammiraglio De Giorgi, a sua volta, ha fatto omaggio all’Avv.Licata del suo “crest”personale di Capo di Stato Maggiore della Marina Militare con la propria firma autografa impressa.    Nel 1930 la Marina Militare Italiana diede il nome di “Lanzarotto Malocello” ad un esploratore leggero della classe “Navigatori”, costruito nei Cantieri Ansaldo di Sestri che, successivamente, divenne cacciatorpediniere. L’esploratore Malocello ricevette la bandiera di combattimento (fornita dal Comune di Varazze) a Genova l’8 dicembre 1931. Affondato il 24 marzo 1943, venne ufficialmente radiato dai ruoli del Naviglio militare nel 1946. Il Malocello , che aveva accompagnato il Generale Italo Balbo nella epica Trasvolata atlantica in Brasile insieme ad altri Esploratori,al ritorno in Patria fece scalo proprio nelle Isole Canarie, accolto dalla popolazione locale con grandi festeggiamenti. Le unità navali di scorta toccarono le acque dei porti canari sottolineando,ancora una volta,con la presenza di tre navi che evocavano i nomi di navigatori italiani,tra cui il Malocello,  i legami storici con le prime navigazioni italiane oltre le Colonne d’Ercole .  In considerazione di quanto sopra, in occasione dell’incontro e della ricorrenza del VII centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte dell’intrepido navigatore, il Comitato Promotore  ha ribadito al Capo di  Stato Maggiore della Marina  la proposta  di reintitolare al navigatore Lanzarotto Malocello  una analoga  unità navale della Marina Militare per ricordarne  la memoria,  confidando altresì di poter inserire quanto prima l’evento nel calendario delle iniziative e manifestazioni celebrative in corso di programmazione .

La delegazione del Comitato promotore , guidata dal Presidente Avv.alfonso Licata,era così composta:

Presidente  Avv. Alfonso Licata ( Magistrato Onorario , Cittadino Onorario di Varazze ) ; Segretario Generale Prof. Giovanni Delfino (già Sindaco della Città di Varazze); On.Dott.Enrico Hullweck (già Capo della Segreteria del Ministro per i Beni e le Attività Culturali, Deputato al Parlamento e Sindaco della Città di Vicenza); Prof. Giuseppe Manica (Dirigente Area Promozione Culturale Min. Affari Esteri); Dott.ssa Sabrina Di Sepio (Magistrato Onorario, Giudice di Pace in Roma) ; Dott.ssa Anna Maria Menotti (pronipote dell’Eroe Ciro Menotti, Segretario Generale dell’Istituto del Nastro Azzurro); Contrammiraglio Piero Vatteroni ( già Vice Presidente Nazionale della Lega Navale Italiana); Dott.Giovanni Battista Tomasello-Cybo Colonna ( membro Comitato Scientifico); Prof.ssa Anna Maria Barbaglia e consorte  Magg.Mario Laurini (Centro Studi Culturali e di Storia Patria) ; Dott.ssa Paola Pacifici (giornalista, Presidente Associazione Italiani in Spagna); Dott. Emilio Bozzano (Cittadino di Varazze, membro Comitato Scientifico); Avv. Francesco Melari e consorte Dott.ssa Vanessa Anzuini (libero Foro di Velletri); Dott.  Fernando Acitelli  ( poeta,  scrittore, giornalista, membro del Comitato Scientifico); Prof.Antonello Blasi (docente Pontificia Università Lateranense); Dott.Giuseppe De Candei e consorte sig.ra Elisabetta (Sindacato Medici di base);.

22 APRILE 2015

Il Presidente dell’Associazione Nazionale Marinai d’Italia, Ammiraglio Paolo Pagnottella, ha ricevuto, nella mattinata del 22 aprile 2015, la medaglia Ufficiale commemorativa del VII centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie avvenuta per merito del navigatore varazzino Lanzarotto Malocello. La Cerimonia di consegna si è svolta a Roma presso la sede della Presidenza Nazionale dell’A.N.M.I, dove l’Amm.Pagnottella e i Dirigenti del sodalizio hanno ricevuto una delegazione di rappresentanti del Comitato Promotore per le Celebrazioni e il suo Presidente Avv. Alfonso Licata, che nel suo intervento ha ripercorso brevemente la storia della Marina italiana e del navigatore ligure Lanzarotto Malocello ricordando che egli intraprese il viaggio per mare a fini esplorativi , imbattendosi in un’ isola dell’attuale Arcipelago Canario,Lanzarote, che ancora oggi porta il suo nome. Una scoperta che segnò l’inizio di una nuova epoca e diede il via alle future scoperte di altri coraggiosi esploratori italiani. Il riconoscimento testimonia l’impegno dell’A.N.M.I. per aver aderito al Comitato promotore e sostenuto il progetto celebrativo internazionale attraverso la concessione del proprio patrocinio e la costante partecipazione alle varie manifestazioni. L’Amm.Paolo Pagnottella, nella sua qualità di Presidente dell’A.N.M.I ha scritto una delle prefazioni al libro di Alfonso Licata dal titolo “Lanzarotto Malocello, dall’Italia alle Canarie” , edito dalla Commissione Italiana di Storia Militare e, successivamente, ha presentato e recensito l’opera sul Giornale dei Marinai d’Italia. Il volume è stato appena tradotto e ristampato in versione bilingue italiano / inglese dopo il successo ottenuto nel corso delle numerose presentazioni tenutesi nelle sedi istituzionali d’ Italia ed Europa. Il Comitato Promotore ha da tempo rivolto formale istanza al Capo di Stato Maggiore della Difesa e al Capo di Stato Maggiore della Marina di reintitolare al navigatore Lanzarotto Malocello una unità navale della Marina Militare per ricordarne la memoria, che attualmente è al vaglio degli uffici ministeriali competenti. A tal proposito la delegazione del Comitato Promotore, nel corso dell’incontro ha chiesto alla Presidenza Nazionale dell’ANMI di sostenere la suddetta proposta . Il Presidente Pagnottella, nel ringraziare il Comitato Promotore, ha assicurato il totale supporto dell’Associazione dei Marinai d’Italia a tale apprezzabile iniziativa.

14 MAGGIO 2015

Il “Comitato Promotore per le Celebrazioni del VII centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello (1312-2012)” – stante la pressante esigenza di ulteriormente approfondire, dibattere e diffondere a livello culturale e in particolare in ambito scolastico e universitario, sia in Italia che all’estero, nel resto d’Europa, l’importanza e gli aspetti connessi al compimento della straordinaria impresa della scoperta delle Isole Canarie agli inizi del XIV° secolo ad opera di Lanzarotto Malocello –, nel confermare il prosieguo delle attività celebrative per il corrente anno 2015 ed il prossimo 2016 sia in Italia che all’estero, rende noto che è stato tradotto in lingua inglese e ristampato il libro dal titolo ”Lanzarotto Malocello, dall’Italia alle Canarie” – “ Lanzarotto Malocello, from Italy to the Canarian Islands “, scritto dall’Avv.Alfonso Licata, con prefazioni di Franco Cardini e Francesco Surdich – codice ISBN 9788898185207 – a cura dell’Ufficio Storico dello Stato Maggiore del Ministero della Difesa, con il contributo dello stesso Autore e della Vittoria Assicurazioni. Il volume, non è in commercio ed è riservato agli accademici, docenti, studenti e appassionati di storia medievale e delle scoperte geografiche i quali, ove vogliano consultarlo, potranno farlo on line sul sito del Ministero della Difesa (http://www.difesa.it/Area_Storica_HTML/editoria/2012/Licata/Pagine/default.aspx#p=4) oppure,entro il limite delle copie disponibili, richiederlo al Comitato per le Celebrazioni del VII Centenario ( info@comitatomalocello.it ) o all’Ufficio Storico dello Stato Maggiore della Difesa (quinto.segrstorico@smd.difesa.it ). L’ iniziativa è finalizzata alla più ampia diffusione, divulgazione e valorizzazione dell’eccezionale impresa del navigatore varazzino, compiuta due secoli prima dell’avvento di Cristoforo Colombo.

20 LUGLIO 2015

Consegnata la medaglia ufficiale celebrativa dell’impresa di Lanzarotto Malocello (Varazze 1270/Genova 1336) al Prof. Cristobal Garcia del Rosario (già Direttore Generale di Educazione e Cultura del Gobierno de Canarias e Decano del Colegio Oficial de Doctores y Licenciados de Las Palmas de Gran Canaria), per i suoi meriti di studio, ricerca e divulgazione dell’importante evento storico geografico. Lunedì 20 luglio 2015 alle ore 20.30 , presso la sala conferenze dell’Hotel Lancelot di Arrecife, nell’Isola di Lanzarote, ha avuto luogo l’annunciata manifestazione inaugurale del ciclo di conferenze ed attività culturali programmate dall’ACIL (Accademia di Scienze ed Ingegneria di Lanzarote), la quale, fin dall’inizio, ha aderito al Comitato internazionale per le Celebrazioni dei 700 anni della scoperta di Lanzarote. Nel corso della serata, alla presenza di un folto e qualificato pubblico di studiosi e di Autorità politiche locali, dopo la puntuale introduzione del Presidente dell’Accademia Prof. Francisco Gonzalez de Posada, ha preso la parola il cattedratico di Storia Prof. Cristobal Garcia del Rosario, intervenendo sul tema “Comentarios historicos sobre la Gran Canaria de 1341. Analisis interpretativo del testo di G. Boccaccio: De Canaria y de las otras Islas nuevamente halladas en el Oceano allende Espana”. L’oratore ha analizzato nel profondo l’opera letteraria boccacciana che ha rivelato al mondo l’esistenza del secondo viaggio conosciuto alle Isole Canarie da parte di Nicoloso da Recco, dopo quello di scoperta di Lanzarotto Malocello, fornendo interessanti spunti di personale interpretazione e di riflessione. Successivamente è intervenuto l’Avv. Alfonso Licata (Magistrato Onorario del Tribunale di Roma e Presidente del Comitato Promotore internazionale per le Celebrazioni del VII Centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello) il quale, a sua volta, ha effettuato una dotta dissertazione ricostruendo la storia dell’impresa di scoperta posta in essere dall’insigne navigatore Lanzarotto Malocello, da cui prende il nome l’Isola di Lanzarote, ed ha svolto una serie di importanti considerazioni in ordine alle attività commemorative gestite a livello internazionale dal Comitato promotore. In particolare ha reso noto la ristampa bilingue italiano-inglese del suo libro dal titolo “Lanzarotto Malocello, dall’Italia alle Canarie” a cura dell’Ufficio Storico dello Stato Maggiore della Difesa italiano con il contributo della compagnia assicuratrice Vittoria Assicurazioni. Al termine del suo intervento l’Avv. Licata, nella sua qualità di Presidente del Comitato Promotore internazionale ha consegnato al Prof. Cristobal Garcia del Rosario la medaglia ufficiale celebrativa del VII Centenario della scoperta delle Canarie, realizzata dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, in occasione dell’importante ricorrenza, in segno di riconoscimento per lo studio e l’impegno profusi dal cattedratico per la divulgazione dell’importante avvenimento storico geografico. E’ stata altresì annunciata l’organizzazione di ulteriori conferenze e tavole rotonde nelle diverse isole dell’Arcipelago Canario a fini divulgativi.

22 MARZO 2016

A Vicenza alle ore 19,45 –presso la Sede del ROTARY CLUB VICENZA BERICI – Contra’ S.Faustino,18-avrà luogo un incontro con i soci del Rotary Club Vicenza Berici nel corso del quale sarà presentato il libro di Alfonso Licata “Lanzarotto Malocello,dall’Italia alle Canarie”(formato bilingue italiano/inglese –edito dall’Ufficio Storico dello Stato Maggiore della Difesa) e consegna della Medaglia celebrativa ufficiale del VII Centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello al Dott.Enrico Hullweck, già Sindaco di Vicenza e deputato al Parlamento.Presenta il Presidente del Club dott.Alberto Galla.

6 APRILE 2016

ROMA ale ore 17,00 presso la Sala convegni della Sede dell’ISTITUTO DEL NASTRO AZZURRO – Piazza Galeno,1
Presentazione del libro di Alfonso Licata “Lanzarotto Malocello,dall’Italia alle Canarie”(edizione bilingue italiano/inglese –Edito dall’Ufficio Storico dello Stato Maggiore della Difesa) pubblicato in occasione del VII Centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello.Introducono: Dott.Stefano Pighini (Presidente Fed.Roma Nastro Azzurro) laDott.Annamaria Menotti (Segretario Generale Fed.Roma Nastro Azzurro) e il MdL Tommaso Gramicia.Intervengono l’autore del volume Avv.Alfonso Licata e lo scrittore Fernando Acitelli.

31 MAGGIO 2016

BRUXELLES – alle ore 10,00 nella Sede del PARLAMENTO EUROPEO Conferenza e presentazione del libro di Alfonso Licata “Lanzarotto Malocello,dall’Italia alle Canarie”(edizione bilingue italiano/inglese –Edito dall’Ufficio Storico dello Stato Maggiore della Difesa) e consegna della Medaglia celebrativa ufficiale del VII Centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello al Dott.Juan Fernando Lopez Aguilar (Eurodeputato,già Ministro della Giustizia di Spagna) e al Dott.Prof. Manuel Medina Ortega (già Vice Presidente del Parlamento Europeo)Saranno invitati rappresentanti delle Istituzioni delle Isole Canarie. Introduzione ed Interventi:On. Prof.Juan Fernando Lopez Aguilar (Eurodeputato,già Ministro della Giustizia di Spagna) Dott.Prof. Manuel Medina Ortega (già Vice Presidente del Parlamento Europeo) Avv.Alfonso Licata, autore del libro (Presidente del Comitato promotore delle celebrazioni del VII Centenario)

21 GENNAIO 2017

A Roma, in Piazza Galeno n.1 presso la sede nazionale dell’ISTITUTO DEL NASTRO AZZURRO, nell’ambito del Seminario dal titolo: Siria – Ieri, Oggi, Domani che si terrà sabato 21 gennaio 2017 alle ore 10,30 l’Avv.Alfonso Licata , Presidente del Comitato Promotore delle Celebrazioni malocelliane interverrà con una relazione su “La cartografia nel 1300 – Lanzarotto Malocello e la scoperta delle Isole Canarie”

11 APRILE 2017

Martedì 11 aprile 2017, presso la sede del Cabildo di Lanzarote (Governo Insulare),ad Arrecife , Avenida Fred Olsen s.n., si è tenuta la presentazione ufficiale del libro “Lanzarotto Malocello , dall’Italia alle Canarie” (“Lanzarotto Malocello, de Italia a Canarias”), scritto dall’Avv.Alfonso Licata, edito dalla Commissione Italiana di Storia Militare del Ministero della Difesa,oggi Ufficio Storico dello SME, tradotto in lingua spagnola e pubblicato dal Governo Insulare in occasione del settimo centenario della scoperta dell’isola di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore varazzino Lanzarotto Malocello.L’evento – di carattere istituzionale – ha visto la partecipazione dell’Autore.Ha introdotto la manifestazione il Presidente del Cabildo, Don Pedro San Gines Gutierrez, affiancato dalla Consejera de Educacion y Patrimonio Historico Carmen Rosa Marquez, alla presenza di numerosi ascoltatori, rappresentanti delle Istituzioni locali , della stampa , delle radio e delle televisioni locali e regionali. Il Presidente del Cabildo di Lanzarote ha esordito dicendo che “è un onore ospitare per la prima volta in Spagna, e nelle Isole Canarie, la presentazione di questo libro la cui prima edizione è stata pubblicata in italiano nel 2012 da parte del Ministero della Difesa d’Italia”. Pedro San Ginés ha spiegato che “il Cabildo di Lanzarote continuerà nel suo impegno di promuovere la diffusione della cultura, esperienza e la tradizione e la storia dei valori delle Canarie, e in particolare dell ‘isola, sostenendo insieme ad altre Istituzioni, la ricerca e la sensibilizzazione condotte dall’avv. Licata dal 2010” aggiungendo inoltre che ” frutto dell’impegno del lavoro della prima Istituzione insulare è stata la traduzione e pubblicazione del libro in spagnolo, dopo le prime due edizioni, con una riproduzione di 1.000 copie da distribuire per la consultazione e l’utilizzo informativo nelle scuole pubbliche, archivi e biblioteche.”Secondo gli studi effettuati e i documenti raccolti, Malocello partì dalla città italiana di Varazze raggiunse l’isola di Lanzarote dove si stabilì per circa due decenni. Il nome di Lanzarote apparve per la prima volta nella mappa di Angelino Dulcert, nel 1339, dove si può vedere l’arcipelago delle Isole Canarie e l’ ‘Insula di Lanzarotus Marucellus’, un nome che è stato riprodotto in tutti i documenti cartografici da allora in poi.

Nel suo intervento l’autore del libro Alfonso Licata ha affermato che Lancelotto Malocello era un navigatore italiano di origine genovese, nato nella città di Varazze, che attualmente appartiene alla regione Liguria-e, secondo gli storici e ricercatori “è stato il primo europeo che si stabilì nell’isola di Lanzarote, dando il suo nome all’isola, e che il suo arrivo ha segnato la riscoperta delle Isole Canarie per l’Europa nel XIV secolo.” La riscoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte di Lanzarotto Malocello è considerata da alcuni storici come un evento eccezionalmente significativo nella storiografia europea”. Nonostante la sua importanza, poco dal punto di vista della ricerca storica è stato fatto sulla vita, i viaggi e l’opera del navigatore genovese, anche se gli studi che hanno permesso di pubblicare questo libro in occasione del VII centenario dell’evento iniziano a proiettare luce sul personaggio.Il volume, che valorizza l’ impresa di Lanzarotto Malocello dal punto di vista storico – geografico evidenziando come abbia aperto la via alla successiva scoperta del continente americano e alle altre esplorazioni, apre una finestra sul personaggio Malocello, rivalutandolo e stimolando gli studiosi ad approfondire l’argomento Il libro è stato già presentato nella versione italiana e bilingue italiano/inglese nelle principali sedi istituzionali italiane ed europee ( Parlamento Europeo, Camera dei Deputati, Senato della Repubblica, Ambasciata d’Italia a Madrid, Società Geografica Italiana, Lega Navale Italiana,Lions Club International,Rotary Club International, Salone Internazionale del Libro a Torino, Salone internazionale Nautico a Genova, Festival della Letteratura del Mare a Gaeta) e la presentazione ufficiale presso il Cabildo di Lanzarote costituisce la prima delle varie manifestazioni previste prossimamente nell’Arcipelago Canario e nella penisola Iberica. Molte le personalità e le Autorità locali che hanno assistito alla presentazione del volume. Sono stati notati, tra gli altri, l’ex Presidente del Cabildo di Lanzarote e Sindaco della capitale insulare Arrecife Enrico Perez Parrilla, l’ex Consejero del Patrimonio Storico e attuale Direttore Insulare degli Istituti Scolastici Juan Antonio de La Hoz, il Presidente Decano del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Lanzarote Marcial Francisco Cabrera, il Direttore Insulare del Servizio Giuridico Pedro M.Fraile Bonafonte, il Cronista ufficiale dell’Ayuntamiento di Haria Gregorio Barreto Vignoly , il membro dell’Accademia di Scienza ed Ingegneria di Lanzarote Bettina Bork.

24 MAGGIO 2017

Mercoledì 24 Maggio alle ore 16,00 , nel Salone Monumentale della Biblioteca Marucelliana ( Firenze, Via Cavour 43/47) , nel quadro delle manifestazioni celebrative organizzate dal Comitato Promotore delle Celebrazioni del VII Centenario della scoperta delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello(1312-2012) avrà luogo la conferenza di presentazione del volume bilingue italiano/inglese dal titolo “Lanzarotto Malocello,dall’Italia alle Canarie” di Alfonso Licata, edito dalla Commissione Italiana di Storia Militare ( oggi Ufficio Storico dello Stato Maggiore della Difesa), con prefazioni di Franco Cardini e Francesco Surdich.

L’opera, che costituisce la pubblicazione ufficiale del Comitato Promotore ed è stata tradotta e pubblicata in lingua inglese e spagnola, non è in commercio ed è stata concepita a mero scopo divulgativo. La Casata dei nobili Malocelli (o Marocelli o Marucelli) , antichissima e famosa in Genova fin dall’anno 1000, si estese a Ferrara, Ravenna, Firenze e Roma, confermando la propria importanza nella società , sia in campo civile che religioso, ma anche nell’arte e nella cultura, per ben otto secoli. Oggi, nella prestigiosa Biblioteca Marucelliana, fondata da Francesco Marucelli nel XVII° secolo, ricordiamo il suo insigne antenato, il varazzino Lanzarotto Malocello, scopritore delle Canarie, attraverso la rievocazione e valorizzazione della sua epica impresa che aprì la strada alle successive scoperte geografiche, segnando l’inizio della storia del Nuovo Mondo. Introdurrà la conferenza il Direttore della Biblioteca Dott.ssa Katia Bach. Interverranno l’autore del libro Avv.Alfonso Licata, l’ex Sindaco di Varazze Prof.Giovanni Delfino e lo scrittore Dott.Fernando Acitelli. Ai presenti sarà fatto omaggio di alcune copie del volume in versione bilingue e nel corso dell’evento il Presidente del Comitato Promotore donerà alla Biblioteca Marucelliana la medaglia commemorativa ufficiale del VII Centenario della scoperta delle Canarie ad opera di Lanzarotto Malocello, realizzata per la ricorrenza dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato

16 GIUGNO 2017

Nel quadro delle attività celebrative internazionali programmate per l’anno 2017 dal “Comitato Promotore delle Celebrazioni del VII Centenario della scoperta delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello (1312-2012) sarà realizzato dall’INTERNATIONAL ASSOCIATION OF LIONS CLUB il Gemellaggio tra il Distretto LIONS 108L d’Italia (Lazio, Umbria e Sardegna) e il Distretto LIONS 116B di Spagna (Extremadura, Andalucia, Ceuta e Melilla e Isole Canarie). L’iniziativa, come dichiara il Presidente del Comitato Promotore delle Celebrazioni malocelliane Avv.Alfonso Licata, membro del Lions Club Roma Pantheon, nasce da una proposta dello stesso Comitato Promotore ed è finalizzata alla valorizzazione storiografica della grande impresa di scoperta dell’Arcipelago Canario compiuta 700 anni fa dall’insigne navigatore ligure di Varazze Lanzarotto Malocello nonchè a rinsaldare il legame già esistente da secoli tra i due Paesi europei attraverso l’interscambio culturale tra le due aggregazioni distrettuali lionistiche comprendenti centinaia di Clubs Lions al servizio della comunità internazionale. La Cerimonia,che avrà luogo in Roma il 16 giugno 2017 alle ore 17 nella Sala “Francesco Baracca” della Casa dell’Aviatore (Viale dell’Università,20) teso a stimolare e promuovere vincoli di amicizia e fratellanza reciproca,- che vedrà, tra gli altri, la partecipazione dei Governatori Dott. Eugenio Ficorilli (Distretto 108L) e Cipriano Dorta Chavez (Distretto 116B), del Responsabile Service Internazionali Gen. Stefano Murace e dello stesso Presidente del Comitato Malocello Avv.Alfonso Licata – riveste un particolare significato simbolico poiché si attuerà in coincidenza e nel contesto della Celebrazione mondiale del 1° Centenario della fondazione di INTERNATIONAL ASSOCIATION OF LIONS CLUB ,tra le maggiori Organizzazioni di Servizio esistenti.

5 LUGLIO 2017

il neo Ambasciatore di Spagna a Roma S.E.Jesus Gracia Aldaz, con sua missiva, ha comunicato di aderire evoler formar parte del Comitato d’Onore del ns. Comitato Promotore del VII Centenario.L’Ambasciatore ha formulato i migliori auguri per il progetto celebrativo della ricorrenza ed ha altresì affermato che “tale iniziativa contribuirà a rafforzare i legami esistenti tra i nostri due paesi”.

21 LUGLIO 2017

Nell’Isola di Lanzarote, ad Arrecife, presso l’Hotel Lancelot alle ore 20.00 , si terrà la Cerimonia di ingresso nell’Accademia di Scienze,Ingegneria ed Umanistica di Lanzarote, in qualità di Accademico Corrispondente, dell’Avv.Alfonso Licata (Presidente del Comitato Internazionale delle Celebrazioni del VII Centenario e autore del libro “Lanzarotto Malocello,dall’Italia alle Canarie”) il quale occuperà la serata con la sua relazione in lingua spagnola sul tema” El descubrimiento de Lanzarote y de Canarias por parte del navegante italiano Lanzarotto Malocello”

23 SETTEMBRE 2017

Avrà luogo nella città di Varazze la Festa Annuale del Lanzarottus day, sul modello del Columbus day, a ricordo e festeggiamento dell’impresa di scoperta di Lanzarote e delle Isole canarie da parte del navigatore varazzino Lanzarotto Malocello. La manifestzione, che si articolerà in una serie di eventi in piazza ed una conferenza, è in preparazione da parte del locale Comitato Malocello e gode del patrocinio dell’amministrazione comunale di Varazze. E’ prevista la presenza dell’ avv.Alfonso Licata ( Presidente del Comitato Internazionale delle Celebrazioni del VII Centenario e autore del libro “Lanzarotto Malocello,dall’Italia alle Canarie”nonchè Cittadino onorario di Varazze) che giungerà appositamente nella cittadina ligure accompagnato da vari componenti del Comitato Internazionale stesso oltre che da numerosi membri del Lions Club Roma Pantheon , rappresentanti dell’Istituto tra decorati al Valor militare del Nastro Azzurro e del Centro Studi per il Valore Militare (Cesvam). Il programma di massima dei festeggiamenti è il seguente:

Venerdì 22 settembre alle ore 21, nella centrale e storica piazza Beato Jacopo, spettacolo in costumi d’epoca con rappresentazione scenica parlata e danzata dell’impresa e vita di Lanzarotto Malocello, autore ed interprete Roby Ciarlo .

Sabato 23 settembre:

- ore 10, cerimonia ufficiale di ricordo dell’impresa compiuta dall’illustre concittadino, con la partecipazione delle Autorità, ospiti e figuranti in costumi storici, nello slargo di via Malocello, di fronte alla Gallery Malocello, per l’occasione pavesato e allestito con esposizioni di:

- modellini di imbarcazioni, attrezzi delle costruzioni nautiche di un tempo;

- pittura e scultura a cura del Gruppo Artisti Varazzesi, della scuola di pittura dell’UNITRE;

- disegni e ricerca dei bambini e ragazzi della scuola elementare e media di Varazze e Casanova sull’impresa e vita di Lanzarotto Malocello e altri navigatori non solo liguri.

- ore 12:30 sosta per pranzo presso l’Oratorio Salesiano Don Bosco .

- ore 16:30 conferenza a tema presso la civica Biblioteca e/o sala convegni del Palasport.

In serata: musica, momenti di aggregazione e conviviali conclusivi.

20 OTTOBRE 2017

Alle ore 19,30 Presso la UNED di Spagna – sede di Lanzarote (Universidad Nacionale de Educacion a Distancia ) l’Avv.Alfonso Licata, presidente del Comitato Internazionale delle Celebrazioni del VII Centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello , su invito della stessa UNED ,terrà una conferenza nell’ambito di un corso di Studi su “ Fuentes y miradas para una historia de Lanzarote”ove parlerà diffusamente della figura dell’insigne navigatore varazzino Lanzarotto Malocello e del libro tradotto in lingua spagnola “Lanzarotto Malocello, de Italia a canarias” pubblicato dal Cabildo di Lanzarote.

27 OTTOBRE 2017

Alle ore 18,00 presso la sala Rossa del Comune di Savona, alla presenza del Sindaco della Città dott.ssa Ilaria Caprioglio, l’Avv.Alfonso Licata presidente del Comitato Internazionale delle Celebrazioni del VII Centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello, su invito dell’Associazione Culturale Aiolfi, presenterà il suo libro dal titolo “Lanzarotto Malocello,dall’Italia alle Canarie” in edizione bilingue italiano/inglese, edito dall’Ufficio Storico dello Stato Maggiore della Difesa. Sono previsti gli interventi del Prof.Giovanni Delfino, Segretario generale del Comitato promotore delle Celebrazioni ed ex Sindaco di Varazze, del Dott. Pier Paolo Cervone, giornalista ed ex Sindaco di Finale Ligure, e della dott.ssa Silvia Bottaro,presidente dell’Ass.culturale Aiolfi.

 

 

vai sopra